Capitale cultura 2019, oggi l'attesissimo verdetto

17/10/2014 - E' una delegazione molto soddisfatta del lavoro svolto quella che ieri ha esposto alla Giuria di selezione il progetto di Perugia candidata a Capitale europea della cultura nel 2019 insieme ai luoghi di Francesco d'Assisi e dell'Umbria. La città scelta sarà comunicata nella giornata di oggi, non prima delle 17.

Per il presidente della Fondazione Bruno Bracalente "l'audizione ha rafforzato i messaggi di non solo grande qualità culturale del progetto ma anche concretezza e affidabilità della proposta".
“Siamo consapevoli - commenta il sindaco di Assisi Claudio Ricci - di aver fatto, unitamente ai 202 soci della fondazione PerugiAssisi, tutto quello che potevamo per raggiungere il titolo. Comunque sarà l'esito finale il dossier di candidatura include progetti che potranno essere presentati nell'ambito dei fondi strutturali dell'Unione Europea. All'ultima audizione erano presenti, insieme al gruppo tecnico scientifico è culturale, i sindaci di Perugia Andrea Romizi e Assisi Claudio Ricci, il presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini e il presidente della fondazione PerugiAssisi Bruno Bracalente. Il sindaco di Assisi Claudio Ricci ha voluto ringraziare tutti coloro che, da otto anni e in particolare negli ultimi quattro, hanno collaborato a questo grande progetto insieme per le città dell'Umbria. Il positivo esito della visita ispettiva e della odierna audizione ci fanno attendere con quando si conoscerà il risultato conclusivo (ricordiamo che 21 erano le città candidate e 6 le odierne finaliste)”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2014 alle 03:48 sul giornale del 17 ottobre 2014 - 577 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aacM