Oprah Winfrey ad Assisi per una visita lampo alla basilica di San Francesco

Oprah Winfrey a caccia in Umbria 17/10/2014 - E’ sbarcata all’aeroporto di Perugia come una normale turista e poi si è diretta alla volta di Assisi per una visita alla basilica simbolo della città serafica. Ma lei non è una normale turista, bensì una delle donne più influenti degli Stati Uniti, la celeberrima giornalista e conduttrice tv Oprah Winfrey.

Oprah, ospite della famiglia Balestra a Montecastrilli, in provincia di Terni, è stata protagonista di una visita privata in Umbria iniziata lunedì con lo sbarco all’aeroporto San Francesco di Assisi, dove non è però passata inosservata, scatenando l’entusiasmo di chi l’ha riconosciuta, in aeroporto così come ad Assisi, dove la “anchorwoman” è stata accolta dai frati del sacro convento per una visita alla basilica del Poverello.
Durante la sua breve visita in Italia, la Winfrey ha incontrato Matteo Renzi e si è dilettata cercando tartufi in mezzo ai boschi sulle colline dell’Umbria, testimoniando l’insolita esperienza con una foto sul social media Instagram (foto di testata) che la ritrae in abiti da “cacciatrice” insieme ad un gruppo di cacciatori.





Questo è un articolo pubblicato il 17-10-2014 alle 03:00 sul giornale del 17 ottobre 2014 - 1241 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, assisi, Raffaele Aristei, Oprah Winfrey, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aacF