Elezioni regionali e comunali, Prc di Assisi al lavoro su creazione lista autonoma

Rifondazione Comunista 17/10/2014 - Mercoledi 15 ottobre si è riunito, presso la sede di Rivotorto, il Direttivo del circolo "Peppino Impastato" di Assisi per parlare della complessa situazione politica attuale.

In primis ci felicitiamo per l'elezione del nuovo segretario regionale Enrico Flamini e ringraziamo di cuore il segretario uscente Luciano Della Vecchia per il lavoro svolto.
Per quanto riguarda la politica nazionale e regionale il direttivo del PRC di Assisi nella sua interezza auspica la creazione di una lista della sinistra diffusa che sia in grado di aggregare finalmente tutto quel mondo che oggi più che mai dice un secco no alle politiche di austerity che l'Unione Europa cerca di imporre a tutti gli stati membri.
Per le prossime elezioni regionali, che ci saranno nella primavera del 2015, il PRC di Assisi lavorerà per arrivare alla costituzione di una lista autonoma dal centro sinistra, che abbia come traguardo "L'Altra Umbria", come avvenuto in Emilia Romagna in questi mesi, sulle orme del successo elettorale e politico delle elezioni europee e della lista "L'Altra Europa con Tsipras" che possa essere, perché no, il viatico per far nascere anche sul nostro territorio "L'Altra Assisi".
Intanto saremo con le nostre bandiere alla Marcia per la pace di domenica prossima portando con forza le nostre idee contro tutte le guerre imperialiste.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2014 alle 16:22 sul giornale del 18 ottobre 2014 - 391 letture

In questo articolo si parla di politica, prc assisi, partito rifondazione comunista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aaei