Centrodestra, infiamma lo scontro tra Ricci e Bartolini

Claudio Ricci Per l'Italia Popolare 25/10/2014 - “Chi attacca sempre dimostra debolezza: gli elettori decidono in modo autonomo”. E’ con queste parole che si apre la nota di replica del sindaco di Assisi Claudio Ricci al coordinatore di Forza Italia ed ex braccio destro di Ricci, Giorgio Bartolini.

Abbiamo letto - scrive il sindaco - che il coordinatore comunale di Forza Italia non appoggerebbe la candidatura di Claudio Ricci a presidente della Regione Umbria. Considerando che alle ultime elezioni comunali, del 2011, lo stesso coordinatore di Forza Italia era andato contro il Pdl (ora Forza Italia) e contro Claudio Ricci, riportando una netta sconfitta, le affermazioni ci sembrano ininfluenti in quanto gli elettori decidono ormai autonomamente senza seguire le strategie dei soliti politici che prima vanno contro Forza Italia e poi ne diventano, paradossalmente, i coordinatori.
Ovviamente evitiamo ogni ulteriore polemica, considerando ininfluente tale indicazione, sia nel quadro assisano che regionale, e comunque ricordiamo che chi attacca sempre dimostra debolezza, forse intuendo che alcune cose nel quadro di centrodestra in Umbria stanno per cambiare”.

da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2014 alle 03:53 sul giornale del 25 ottobre 2014 - 502 letture

In questo articolo si parla di politica, assisi, per l'italia popolare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aazD