Padre Rosario Gugliotta nuovo custode della Porziuncola

Padre Rosario Gugliotta 25/10/2014 - Dopo la sua nomina a vescovo di Tortona, in provincia di Alessandria, l’ormai custode emerito della basilica papale di Santa Maria degli Angeli padre Vittorio Viola ha nei giorni scorsi passato il testimone a padre Rosario Gugliotta, nuovo custode del santuario della Porziuncola.

Padre Rosario è originario della Sicilia e, più precisamente, di Pozzallo, comune della provincia di Ragusa.
“È un incarico impegnativo – dichiara padre Gugliotta in un'intervista a Corrierediragusa.it – che comprende anche la responsabilità della basilica. Una gioia immensa per me, visto che ho trascorso dodici anni all’interno della stessa basilica con altri incarichi. La Porziuncola è considerata un luogo di pellegrinaggio che richiama anche tanti pellegrini per l’indulgenza del «perdono» che viene concessa a tutti coloro che vi entrano”.
Il nuovo custode prende il posto di padre Viola, che solo poche settimane ha retto il timone della Porziuncola, vista la recentissima scelta da parte di papa Francesco della nomina a vescovo di Tortona.
Entrambi, padre Viola e padre Gugliotta, erano presenti martedì scorso alla conviviale di solidarietà presso la pro loco di Rivotorto organizzata dalla Caritas diocesana. Presente anche il vescovo di Assisi monsignor Domenico Sorrentino e il sindaco di Assisi Claudio Ricci, dai quali è giunto un caloroso augurio di “buon cammino francescano” al nuovo custode.





Questo è un articolo pubblicato il 25-10-2014 alle 03:18 sul giornale del 25 ottobre 2014 - 1758 letture

In questo articolo si parla di cronaca, santa maria degli angeli, Raffaele Aristei, porziuncola, articolo, padre rosario gugliotta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aazt