Tragedia a Costano: l'auto si sfrena e la travolge, 39enne muore sul colpo

Ambulanza notte 1' di lettura 30/10/2014 - E’ morta nel vialetto sotto casa travolta dall’automobile, che si è sfrenata senza lasciarle scampo. Si è spenta così la vita della donna che intorno alle 21 di ieri sera, mercoledì 29 ottobre, è rimasta vittima di un tragico incidente nella frazione bastiola di Costano, in via Santa Elisabetta.

Il corpo senza vita della vittima, origini albanesi e quarant’anni ancora da compiere, è stato notato da alcuni passanti che hanno lanciato l’allarme. Ma all’arrivo del 118 i sanitari non hanno potuto che constatare il decesso. Allertati anche i vigili del fuoco e la polizia.
Stando a una prima ricostruzione, la donna potrebbe essere scesa di casa per prendere la spesa lasciata nella macchina, una Renault Modus parcheggiata in salita, che si sarebbe sfrenata senza lasciarle scampo, schiacciandola e causandone la morte istantanea.
La donna era separata e lavorava in una pasticceria di Ospedalicchio. Le indagini, che vedono impegnato anche il pm di turno, Paolo Abritti, proseguono per escludere altre ipotesi.





Questo è un articolo pubblicato il 30-10-2014 alle 02:40 sul giornale del 30 ottobre 2014 - 1068 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ambulanza, tragedia, bastia umbra, costano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aaMt