Assisi ricorda i caduti di tutte le guerre: celebrazioni a Rivotorto e Santa Maria degli Angeli

2' di lettura 10/11/2014 - E’ stato celebrato nella giornata di ieri, a Rivotorto e Santa Maria degli Angeli, l’anniversario del 4 Novembre, Festa dell’Unità e delle forze armate. Quest’anno la cerimonia di commemorazione dei caduti nelle guerre si è arricchita di significato, in coincidenza con i cento anni dallo scoppio della “Grande guerra”.

Nella frazione di Rivotorto, il sindaco Claudio Ricci, intervenuto insieme ai consiglieri Franco Brunozzi (che sta seguendo le cerimonie commemorative in tutto il territorio) e il vicepresidente del consiglio comunale Daniele Martellini, ha partecipato alle cerimonie per commemorare i caduti nelle guerre mondiali, e nelle missioni militari di pace, presso il Santuario di Rivotorto e il cimitero di guerra alla presenza di un ampio pubblico, delle autorità civili e militari nonché dell'addetto militare all'ambasciata britannica in Italia.
Il sindaco ha voluto ringraziare tutti gli intervenuti e anche i ragazzi (con gli insegnanti e le famiglie) che hanno rappresentato, con pensieri e scenografie, i valori della pace e della reciproca comprensione fra le persone.
Celebrata con solennità anche a Santa Maria degli Angeli la Festa dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate, in occasione del 96º anniversario dalla vittoria. La cerimonia, alla quale hanno partecipato numerose autorità civili e militari, ha avuto una nutrita rappresentanza scolastica. Per l'amministrazione comunale hanno presenziato il vicesindaco Antonio Lunghi e la presidente del consiglio, Patrizia Buini.
Toccanti le parole di commemorazione dei caduti - da parte del vicesindaco Lunghi -, accomunati a quanti anche oggi perdono la vita per assicurare un futuro al Paese e nelle missioni internazionali di pace.
Il vicesindaco di Assisi ha voluto sottolineare, nell'occasione, l'incessante, pluridecennale impegno del generale Adriano Bartolini, a favore della locale associazione dei combattenti e reduci.
Alla cerimonia ha preso parte anche la banda musicale di Rivotorto.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2014 alle 03:53 sul giornale del 10 novembre 2014 - 637 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, comune di assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abhj