Bastia Umbra: cittadini e alunni commemorano i Caduti

2' di lettura 11/11/2014 - Si sono tenute domenica 9 novembre le sentite e partecipate celebrazioni per la Festa dell’Unità Nazionale e Caduti di tutte le guerre.

Alla presenza del Sindaco, della Giunta Municipale e del Presidente del Consiglio Comunale, la commemorazione, iniziata alle ore 9.00 a Costano presso il Monumento ai Caduti si è poi spostata ad Ospedalicchio, Via Roma, Piazza Cavour (Monumento a Colomba Antonietti), Piazza Mazzini ed ha visto la partecipazione della Banda Musicale di Costano e delle Scuole Ist. Comprensivo Bastia 1 e Direzione Didattica Don Bosco. A Costano ed in Piazza Mazzini la lettura dei nomi dei Caduti è stata curata dagli alunni dell’Ist. Comprensivo Bastia 1, arricchita dalla lettura di brani di lettere dal fronte alle famiglie. Un particolare ringraziamento alle insegnanti, coordinate dalla Dirigente Paola Lungarotti. In piazza Mazzini la lettura dei nomi dei cittadini caduti durante la guerra del 1915-1918 è stata anticipata da una sentita introduzione a cura della Prof. Teresa Menghella.
Nel piazzale della Scuola Don Bosco, antistante il monumento ai caduti in Via Roma, e ad Ospedalicchio, la lettura di poesie dedicate agli eroi caduti in guerra è stata curata dalla Direzione Didattica Don Bosco, attraverso il Dirigente, Dott. G.F. Sculco, il Vicario Paola Marconi e le insegnanti di plesso. Tanti i bambini, accompagnati dai genitori, che si sono alternati nella lettura dei suggestivi brani poetici. La lettura dei nomi dei Caduti di Ospedalicchio e dell’Inno di Mameli e della Canzone del Piave sono state accompagnate dalle note della Banda Musicale di Costano. Il Sindaco Stefano Ansideri e l’Assessore alla Cultura Claudia Lucia esprimono un sentito ringraziamento per il lavoro di preparazione svolto dalle insegnanti della Direzione Didattica e dell’Ist. Comprensivo, le quali, coinvolte dall’Ufficio Cultura del Comune in un lavoro di preparazione per il Centenario della Grande Guerra, hanno risposto con entusiasmo a partire sin dalle celebrazioni di ieri.
La manifestazione è stata resa preziosa dalle musiche eseguite egregiamente dalla Banda di Costano, per la cui partecipazione si ringraziano il Presidente Manlio Giuliani ed i componenti tutti.
Si ringraziano inoltre per la partecipazione l’Ass. Naz. Carabinieri Sez. di Bastia Umbra ed il Comandante Cristiano Boggeri; la sez. Espartero Petrini Carabinieri in congedo, Presid. Alfiero Gallorini; il corpo di Polizia Municipale, con il Comandante Carla Menghella; i Parroci Don Claudio Schioppa, Padre Fulvio Festa, Don Giuseppe Pallotta, i quali hanno impartito la Santa Benedizione nei luoghi della manifestazione.
Perfetto il supporto tecnico, curato dal settore Lavori pubblici del Comune di Bastia Umbra, per il quale si ringrazia la squadra operativa.







Questo è un articolo pubblicato il 11-11-2014 alle 03:50 sul giornale del 11 novembre 2014 - 552 letture

In questo articolo si parla di cronaca, bastia umbra, comune di bastia umbra, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abkP