Bastia Umbra: cimiteri pieni, il Comune dispone le esumazioni

Cimitero 1' di lettura 12/11/2014 - L’ufficio di Stato Civile del Comune di Bastia Umbra comunica che si svolgeranno fino all’11 dicembre 2014 le esumazioni delle salme per le quali siano trascorsi dieci anni dalle inumazioni in campo comune nei Cimiteri di Bastia (capoluogo), Costano e Ospedalicchio per un totale di 88 salme.

In caso di eventuali avverse condizioni metereologiche le procedure saranno rinviate con idonea comunicazione.
I resti mortali di tutte le salme esumate saranno raccolti e posti in luogo apposito presso i rispettivi Cimiteri per 6 mesi dalla data di esumazione a disposizione degli eredi e/o aventi titolo. I resti mortali delle salme esumate per i quali ci sia stato disinteresse da parte dei familiari saranno successivamente collocati nell’ossario comune.
Si invitano, pertanto, i familiari e/o gli aventi diritto dei defunti interessati alle esumazioni a recarsi in Comune presso l’Ufficio di Stato Civile e Cimiteri Via Cesare Battisti n. 11, nei giorni di lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 9,30 alle ore 12,30 e nel giorno di martedì dalle 15,30 alle 17,30 per disporre la destinazione dei resti mortali dei congiunti.
Si avvisa fin da ora che si darà corso nell’ora e giorno fissati all’esumazione anche se non sarà presente alcun familiare.
Per informazioni rivolgersi al Servizio di Stato Civile e Cimiteri in Via Cesare Battisti n. 11 o contattare la responsabile Dott.ssa Lorella Capezzali (tel. 0758018243 – fax 0758018253) – email: lorella.capezzali@comune.bastia.pg.it.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-11-2014 alle 03:15 sul giornale del 12 novembre 2014 - 446 letture

In questo articolo si parla di cimitero, bastia umbra, comune di bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abov