Armenzano: bloccati in casa da una frana, coniugi invalidi chiedono aiuto

Armenzano Assisi 1' di lettura 20/11/2014 - “Per favore aiutateci”. Si apre così la lettera pervenuta nelle scorse ore alla redazione di Vivere Assisi da parte di una coppia di coniugi di Armenzano (nella foto), impossibilitati ad allontanarsi da casa a causa di una frana che da giorni blocca l’unica strada percorribile. I signori, invalidi, lanciano un appello alle istituzioni affinché trovino una rapida soluzione. La lettera è riportata integralmente qui di seguito.

“Da due giorni una frana occupa l'unica strada percorribile con la nostra auto per uscire da casa nostra. La strada alternativa, ridotta ad un torrente, si può percorrere con fatica solo con il fuori strada. Un amico ci ha messo a disposizione la sua auto ma non sarà per lungo tempo.
Abbiamo avvisato il Comune ed i vigili del Fuoco che sono venuti a vedere ma non hanno potuto fare nulla.
Io e mio marito siamo invalidi e abbiamo bisogno di muoverci spesso verso l'ospedale. Se dovessimo affrontare un'emergenza non sapremmo come fare.
Da anni chiediamo al Comune di provvedere alla manutenzione di tale strada ma la risposta è sempre la stessa: il silenzio. Ed in questo caso: aspettare. Non ci sono soldi, ci dicono. Ma per rendere belle le aiuole di Santa Maria degli Angeli e l'illuminazione natalizia ci sono. Poi, fuori le mura... arrangiatevi!!! Tuttavia le tasse sono salate anche per noi e le paghiamo tutte”.

Nell’auspicio di un riscontro all’appello dei due cittadini, la redazione resta a disposizione per agevolare ogni contatto ai fini di un rapida soluzione.





Questo è un articolo pubblicato il 20-11-2014 alle 03:09 sul giornale del 20 novembre 2014 - 757 letture

In questo articolo si parla di cronaca, assisi, sara caponi, armenzano, armenzano di assisi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abMM