Corso di laurea sul turismo, siglata la convenzione tra Comune e Ateneo

1' di lettura 24/01/2015 - Firmata, nella mattinata di ieri presso la sala della Conciliazione del Comune di Assisi, la convenzione fra il Comune di Assisi e l'Università degli Studi di Perugia relativa alla riattivazione, presso la sede di Santa Maria degli Angeli, del corso di laurea in economia del turismo dall'anno accademico 2015/16.

La convenzione prevede anche il riutilizzo di palazzo Bernabei, nel centro storico di Assisi, per attività post laurea e di specializzazione nei temi del turismo, beni culturali, ambiente, internazionalità, dialogo fra le religioni e innovazione tecnologica (riaprendo in via permanente anche un punto servizi e segreteria dell'Università nel centro storico di Assisi).
Il sindaco Claudio Ricci (presenti il Vice Sindaco Antonio Lunghi, gli assessori Monia Falaschi e Moreno Fortini nonché il presidente del Consiglio Patrizia Buini e i Consiglieri Daniele Martellini, Rino Freddii, Franco Brunozzi, Luigi Marini, Ivano Bocchini e Luigi Tardioli) hanno voluto ringraziare il Magnifico Rettore prof. Franco Moriconi per aver determinato in Assisi un progetto accademico e culturale, in piena armonia con la sede di Perugia, che avrà positivi effetti in termini di valorizzazione socio culturale di S. Maria degli Angeli e del centro storico di Assisi nonché sviluppo di attività congressuali e legate al turismo di qualità.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2015 alle 03:21 sul giornale del 24 gennaio 2015 - 561 letture

In questo articolo si parla di cultura, assisi, comune di assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aerd