Giornata della Memoria, gli studenti del Properzio ospiti del dipartimento di Filosofia

Auschwitz, giorno della memoria, shoah 03/02/2015 - In occasione delle celebrazioni per la giornata della Memoria, il dipartimento di Filosofia dell’università di Perugia e l’istituto Tedesco Perugia promuovono un incontro con gli studenti delle scuole medie superiori di Perugia e della provincia, per ricordare l’Olocausto, «contro ogni forma di discriminazione e d’intolleranza, di ieri e di oggi», recita il comunicato.

L’incontro avrà luogo mercoledì 4 febbraio, alle ore 10, al dipartimento di Filosofia, in piazza G. Ermini 1, Perugia. Parteciperanno gli studenti del liceo Linguistico ‘Anita Pieralli’, l’Itas ‘Giordano Bruno’, il liceo Scientifico ‘Galileo Galilei’, il liceo Scientifico ‘Galeazzo Alessi’, di Perugia, e il liceo ‘Sesto Properzio’, di Assisi. Conducono l’incontro Floriana Falcinelli e Fran­cesco Bono dell’università di Perugia.
In occasione dell’incontro sarà proiettato in anteprima il film ‘Alla fine arrivano i turisti’ (‘Am Ende kommen Touristen’), del regista tedesco Robert Thalheim. Il film, inedito in Italia, è presentato in collaborazione con il Goethe-Institut (Roma). Protagonista è un giovane obiettore di coscienza, Sven, di Berlino, che giunge ad Auschwitz, per prestare servizio presso il museo all’interno del campo di concentra­mento. Qui incontra un anziano polacco, ex internato, sopravvissuto ad Ausch­witz, e Anja, che lavora come guida presso il museo e di cui s’innamora. Due incontri che aiuteranno Sven a confrontarsi con Auschwitz e l’orrore dell’Olocau­sto, per non dimenticare.

La proiezione è a ingresso libero e l’incontro è aperto a tutti.

Info: Dipartimento di Filosofia/università di Perugia (Fissuf), piazza G. Ermini 1, Tel. 075 5854905.





Questo è un articolo pubblicato il 03-02-2015 alle 03:31 sul giornale del 03 febbraio 2015 - 458 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo, Auschwitz, shoah, memoria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aeQH