Monsignor Sorrentino festeggia nove anni di episcopato

Domenico Sorrentino 11/02/2015 - Era l’11 febbraio del 2006 quando monsignor Domenico Sorrentino faceva il suo ingresso in diocesi succedendo a monsignor Sergio Goretti. Per ricordare il nono anno di episcopato il vescovo celebrerà il rosario e farà poi una breve riflessione nella chiesa di Santa Maria sopra Minerva dove è avvenuta la cerimonia di accoglienza, mercoledì 11 febbraio alle ore 21.

“Sono stati nove anni intensi, bellissimi, caratterizzati da molti momenti forti – ricorda monsignor Sorrentino – che mi hanno permesso di conoscere questa straordinaria chiesa locale alla quale sono ormai legato da un profondo affetto. La visita pastorale, l’incontro con Papa Benedetto XVI, il pellegrinaggio di Papa Bergoglio, solo per citarne alcuni, sono stati per me momenti di grande riflessione. Ma accanto a questi, nella mia mente e nel mio cuore – continua il vescovo - ci sono tante altre situazioni: come l’incontro con i poveri della nostra diocesi, la vicinanza ai lavoratori della Merloni e agli operai di altre aziende in difficoltà, ai ragazzi del Serafico e alle famiglie della montagna Nocerina dove ancora si sentono le conseguenze del terremoto. Ora in questo momento di Sinodo diocesano mi auguro che la nostra Comunità possa cogliere questa occasione per un nuovo slancio, una nuova evangelizzazione per essere davvero una Chiesa gioiosa e missionaria".

dalla Diocesi
Assisi, Nocera Umbra, Gualdo Tadino




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2015 alle 01:20 sul giornale del 11 febbraio 2015 - 1627 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, domenico sorrentino, diocesi di assisi nocera umbra gualdo tadino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/afeF