San Valentino, gay e lesbiche in piazza ad Assisi. Soddisfazione del Prc: ''L'amore ha più colori''

Omosessualita' 1' di lettura 13/02/2015 - Salutiamo con favore la manifestazione che si svolgerà il 14 febbraio in piazza del Comune ad Assisi organizzata dall'associazione Omphalos Arcigay Arcilesbica di Perugia, con il patrocinio del Comune di Assisi, atta a sottolineare come in Italia a tutt'oggi ancora non ci sia un riconoscimento per le coppie che non hanno diritti.

Qualcosa anche nel nostro Paese si sta muovendo come dimostra l'approvazione delle legge anti-omofobia, seppur ancora blanda ed incompleta, ma la reazione veemente avuta dalla parte più retriva del panorama politico italiano, la Lega Nord di Salvini e i vari Giovanardi o Ferrara fino ad alcuni consiglieri comunali di Assisi, ci fanno capire che forse la strada giusta è stata quanto meno intrapresa.
In tutto ciò alcune domande sorgerebbero spontanee: il Comune di Assisi sa a cosa ha dato il patrocinio? Come si concilia tale iniziativa con la mozione sulla famiglia naturale di qualche mese fa? E l'alleanza di Claudio Ricci con la Lega Nord di Salvini sempre in prima fila contro i migranti e gli omosessuali?
Domande le cui risposte lasciamo ad altri.
Da parte nostra sabato saremo in piazza per questa bella iniziativa per ribadire che l'amore ha più colori e chiedere con forza che finalmente, anche in Italia, ci sia il riconoscimento delle coppie di fatto e dei diritti di tutti coloro che non vogliano sposarsi con il rito cattolico.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-02-2015 alle 20:00 sul giornale del 14 febbraio 2015 - 2015 letture

In questo articolo si parla di politica, omosessualità, prc assisi, partito rifondazione comunista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/afnU