Bastia Umbra: trasferimento Isa, firmata la convenzione urbanistica

1' di lettura 19/02/2015 - Il giorno 16 febbraio, negli uffici dell’Edilizia del Comune di Bastia Umbra, è stata firmata la convenzione relativa alla realizzazione del nuovo stabilimento Isa e delle importanti opere viarie a supporto dell’intervento.

Alla presenza del notaio Crispolti, hanno firmato la convenzione urbanistica il dott. Carlo Giulietti per la Isa e il Geom Giampaolo Sigismondi responsabile del Settore Edilizia del Comune di Bastia. Erano presenti inoltre il Geom. G. Ortica e il rag. Guarducci (ditta ISA).
Il nuovo stabilimento occuperà un’ area di circa 17 ettari di cui circa il 50% coperti. Le opere che interessano la viabilità sono: adeguamento via Hanoi e realizzazione di una rotatoria in corrispondenza dell’incrocio con via Madonna di Campagna, allargamento di via Madonna di Campagna fino all’incrocio con la complanare del nuovo svincolo di Ospedalicchio, incrocio che sarà sostituito da una rotatoria; le suddette opere saranno totalmente a carico dell’azienda.
Il passaggio successivo alla firma della convenzione sarà il rilascio dell’autorizzazione unica. Da quel momento potranno avere inizio i lavori.





Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2015 alle 01:37 sul giornale del 19 febbraio 2015 - 694 letture

In questo articolo si parla di cronaca, bastia umbra, comune di bastia umbra, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/afBU