Affreschi di Assisi, la Sovrintendenza: ''Tutto a norma. A breve la ripresa dei lavori''

Fabio De Chirico, Mauro Gambetti e Sergio Fusetti 20/02/2015 - "Non ho trovato alcun tipo di problema. Tutto è assolutamente nella norma, come d'altronde già sapevo": a dirlo è il Soprintendente ai Beni storici e artistici dell'Umbria Fabio De Chirico dopo la visita al complesso delle Basiliche di San Francesco ad Assisi. Rispondendo all'ANSA spiega quindi di ritenere che gli interventi sospesi cautelativamente "possano riprendere quanto prima".

"Il mio - ha detto ancora De Chirico - non è stato un sopralluogo vero e proprio ma una visita alla comunità dei frati francescani per rassicurarli dopo le polemiche degli ultimi giorni. Ero infatti già aggiornato sui lavori di pulitura e consolidamento in corso nella Basilica inferiore".
Il soprintendente ha spiegato di essere in attesa di un parere in tal senso ma ha già spiegato che i lavori potranno ricominciare "a breve". "I ponteggi sono tutti lì - ha sottolineato De Chirico - e invito chiunque lo voglia fare a verificare la situazione. Se poi si dovesse ritenere utile una task-force per supportare la comunità dei frati ben venga". (ANSA)
C'e' disponibilità a riprendere quanto prima i lavori di manutenzione ordinaria degli affreschi del transetto di sinistra della Basilica inferiore di San Francesco ad Assisi, in un'ottica di maggiore collaborazione e serenità da parte di tutti. Lo ha dichiarato il soprintendente ai beni storici e artistici dell'Umbria, Fabio De Chirico, parlando con giornalisti al termine di un sopralluogocompiuto stamani nella Basilica.
De Chirico, accompagnato dal Custode del Sacro convento, padre Mauro Gambetti, si è detto favorevole alla istituzione di una commissione tecnica che svolga azione di monitoraggio e governi ''le tante problematiche che pone un sito cosi' complesso, ricco e fondamentale per la storia dell'arte, anche perché può far stare tranquilli e sereni i frati''.
De Chirico ha inoltre osservato che la ditta del restauratore Sergio Fusetti, impegnata nei lavori di manutenzione, è "di primissimo livello che rende tranquilli i frati e noi".

Nella foto:
il sovrintendente De Chirico con padre Mauro Gambetti e Sergio Fusetti





Questo è un articolo pubblicato il 20-02-2015 alle 16:58 sul giornale del 21 febbraio 2015 - 537 letture

In questo articolo si parla di arte, giotto, restauro, assisi, sacro convento, basilica san francesco, affreschi, sergio fusetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/afG1