Gli alberghi di Assisi fanno rete: nasce Assisi Turismo Più

Albergo 3' di lettura 27/03/2015 - Nasce Assisi Turismo Più dall’unione delle sette più importanti strutture ricettive della città, con l’obiettivo di sviluppare, accrescere e affermare il sistema turistico di Assisi e dell’Umbria in Italia e nel mondo.

Il progetto sarà presentato stamattina, sabato 28 marzo, in una conferenza stampa che si terrà alle ore 11 in sala della Conciliazione del Comune di Assisi, con la partecipazione degli operatori economici, delle imprese e delle banche locali, e
con i rappresentanti istituzionali.
"Assisi +" è una rete di alberghi di 4 e 5 stelle (per un totale di oltre 600 camere ed oltre 200 dipendenti impiegati) che ha l'obiettivo di valorizzare tutto il territorio, promuovendo, tra l'altro, idee innovative nella proposta di prodotti turistici.
Della rete fanno parte:
- Hotel Cenacolo di Assisi
- Hotel Cristallo Assisi
- Hotel Fontebella Assisi
- Hotel Giotto Assisi
- Hotel Nun Assisi
- Hotel Roseo Assisi
- Hotel Valle di Assisi
“Accoglienza, incontro e dialogo, oltre la sacralità del luogo”: questo il “claim” scelto dalla Rete per promuovere la città di Assisi. Un approccio decisamente moderno, finalizzato ad attirare sulla destinazione tutte le categorie di turisti, per sviluppare l’insieme dei “turismi”, dal turismo religioso a quello culturale ed eno grastronomico, al turismo attivo e sportivo, al turismo del benessere e congressuale, per una destinazione da vivere 365 giorni l’anno.
La mission di Assisi Turismo Più è quella di migliorare la qualità dei servizi di accoglienza, organizzando e confezionando un prodotto turistico che comprenda il soggiorno, il trasporto, la visita, l’escursione tematica, ma soprattutto che permetta al turista di vivere l’esperienza del territorio, portandosi a casa un ricordo indelebile ricco di emozioni.
Da qui la creazione del portale Discover Assisi, con un’immagine completamente nuova e moderna per la vendita e la promozione della città, ricco di contenuti che descrivono e raccontano la destinazione, di pacchetti e iniziative, itinerari turistici, manifestazioni ed eventi e la creazione del catalogo Assisi Turismo Più, con tutte le informazioni relative agli alberghi, ai contenitori congressuali e palazzi storici, ai servizi di trasporto, agli itinerari turistici, artistici, naturalistici, sportivi, enogastronomici, alle iniziative di manifestazioni ed eventi organizzati, alle idee ed agli spunti per programmi di team building e formazione.
E la “città dell’incontro e del dialogo” ha accolto qualche settimana fa il viaggio=esperienza di un gruppo di organizzatori congressuali, tra i più importanti d’ Italia, invitati e coordinati dal team di lavoro Assisi Turismo Più nella visita della città, del Foro Romano, delle Sala delle Volte, del Palazzo Montefrumentario, del Teatro Lyrick ed del Palaeventi. Tutti gli operatori intervenuti hanno espresso all’unanimità grande ammirazione ed interesse per la destinazione Assisi e per l’importante progetto della rete di impresa.
La qualità passa attraverso il servizio e per garantire un servizio “eccellente” è necessario avere uno staff formato e professionale: tra gli obiettivi principali di Assisi Turismo Più c’è anche la formazione con un importante progetto dal titolo “insegnare l’accoglienza”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2015 alle 19:42 sul giornale del 28 marzo 2015 - 1054 letture

In questo articolo si parla di economia, redazione, assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ahlS