Bettona: quattro studenti al meeting di pace di Udine

1' di lettura 15/04/2015 - Quattro studenti di Bettona, accompagnati da un docente, prenderanno parte al "Meeting di pace nelle trincee della grande guerra" che si svolgerà venerdì 17 e sabato 18 aprile ad Udine e nelle trincee del Monte Sabotino, del Monte San Michele di Monfalcone, Redipuglia, Savogna d'Isonzo, Gorizia, Nova Gorica, Drenchia, Tolmin.

Si tratta di Filippo Fastellini, Giada Gubbini, Gaia La Marca e Gabriele Santevecchi della scuola secondaria di Primo grado dell'istituto comprensivo di Torgiano – Bettona, che saranno seguiti dalla professoressa Ida Faloia.
In merito a questa iniziativa l'assessore comunale alla pubblica istruzione, Paola Pasinato, ha dichiarato: «Appena sono venuta a conoscenza di tale iniziativa, che ritengo un'esperienza importante sia dal punto di vista culturale che sociale, ho reso partecipe la scuola, che l'ha accolta con entusiasmo. Giovedì partirà una delegazione di ragazzi della scuola secondaria di primo livello del nostro Comune, accompagnati dalla professoressa Faloia. Si tratta di un'esperienza formativa di alto valore che permetterà di toccare con mano la storia. È per questo che l'Amministrazione comunale ha deciso di sostenerla».
L’iniziativa, che gode del patrocino del Senato della Repubblica e della collaborazione del Ministero dell’Istruzione, è stata promossa in Umbria dalla Provincia di Perugia e dal Sacro Convento di San Francesco d'Assisi. Dalla regione partiranno 250 persone. Saranno in gran parte giovani studenti e insegnanti impegnati in programmi di educazione alla cittadinanza democratica e in percorsi di pace. Al loro fianco ci saranno amministratori locali, esponenti di associazioni, animatori culturali e cittadini di 16 città e 12 scuole dell'Umbria.





Questo è un articolo pubblicato il 15-04-2015 alle 16:28 sul giornale del 16 aprile 2015 - 758 letture

In questo articolo si parla di bettona, comune di bettona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ah7n