Rivotorto omaggia i caduti nell’anniversario della Liberazione di Assisi

1' di lettura 23/06/2015 - È stato celebrato nella mattinata di ieri, lunedì 22 giugno, il 71esimo anniversario della Liberazione della città di Assisi, con una celebrazione istituzionale svoltasi al cimitero di guerra della frazione di Rivotorto.

All’appuntamento hanno preso parte il sindaco Claudio Ricci, il consigliere Franco Brunozzi (organizzatore dell’iniziativa), il vicepresidente del consiglio comunale Daniele Martellini e il capogruppo Rino Freddii.
Presenti anche gli ambasciatori della Nuova Zelanda e Sud Africa con le istituzioni civili, militari e le associazioni del territorio.
Il cimitero di guerra di Rivotorto custodisce 946 tombe di ragazzi, da molti luoghi del mondo scomparsi per la libertà, che sono state adottate da famiglie, persone, giovani e istituzioni. La cerimonia è stata occasione per ricordare gli accadimenti storici che riconsegnarono alla comunità locale, e all'Italia, i valori di libertà, giustizia e dignità per ogni persona.







Questo è un articolo pubblicato il 23-06-2015 alle 03:36 sul giornale del 23 giugno 2015 - 649 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ak3g