Bastia Umbra: successo per la 'caccia al rifiuto', raccolti 170 kg di spazzatura

1' di lettura 30/06/2015 - Bellissima giornata quella di domenica al circolo di XXV Aprile, dove oltre sessanta persone si sono date da fare per ripulire il quartire da cartacce e altri piccoli rifiuti.

I partecipanti, divisi in tre gruppi formati da molti bambini e genitori, si sono sfidati in una gara dove vinceva chi raccoglieva la quantità maggiore di materiale.
In due ore circa sono stati raccolti 170 kg di rifiuti.
La spazzatura oltre ad essere rimossa è stata anche differenziata: quindi lattine e bottiglie sono state raccolte in modo separato da carta, vetro e altro.
Il materiale per l'operazione pulizia è stato fornito da Gesenu che è intervenuta con un suo operatore.
Inoltre sono intervenuti gli assessori Catia Degli Esposti (lavori pubblici) e il vice sindaco Francesco Fratellini (Ambiente).
Alle 12:30 i partecipanti hanno pranzato al sacco all'interno dell'area verde di via Monte Vettore adiacente al centro sociale e alle 14:30 è intervenuto il famoso Civilino della protezione civile di Bastia.
Intorno alle 15:00 si è disputata la seconda parte della gara che ha visto vincere la squadra dei gialli capitanati da Mauro Vacca, infine alle 15:30 c'è stata la premiazione.
Gli organizzatori (direttivo del centro sociale e comitato di XXV Aprile) e il giurato Paolo Marini, invitano tutti i cittadini a non gettare carte o altri rifiuti lungo le strade perchè amare il quartiere e la città significa anche contribuire a tenerla pulita inoltre ringraziano Antonio e Aurora Tomassini (giurati).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2015 alle 03:58 sul giornale del 30 giugno 2015 - 429 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aliI