Bastia Umbra: un anno di consiglio comunale, il bilancio del presidente

Stefano Santoni 2' di lettura 30/06/2015 - “In questi dodici mesi l'attività del consiglio comunale è stata cospicua, sia sotto il profilo della quantità che dello spessore degli atti adottati”.

Si apre così l’intervento del presidente del consiglio comunale Stefano Santoni, che in una nota diffusa dal Comune di Bastia Umbra traccia il bilancio del primo anno di attività del consiglio comunale.
“Tali provvedimenti, oltre a dare impulso ai vari settori dell'amministrazione cittadina - prosegue -, hanno contribuito a sollevare, dibattere ed assumere atti di indirizzo su tematiche di rilevante importanza, sempre con il dovuto senso civico.
Qualche numero per fotografare il lavoro svolto dall’assise consigliare: 15 le sedute tenutesi nell’arco dell’anno, nel corso delle quali sono stati discusse e approvate 89 delibere. Dal canto loro i Consiglieri hanno dato un ulteriore apporto presentando 17 mozioni, 9 interrogazioni e 4 interpellanze. Questi numeri rispecchiano l’attento lavoro svolto dal Consiglio, incaricato di approvare indirizzi e valutare a tutto tondo le scelte dell’Amministrazione. E in questo compito è stata determinante la dialettica e il confronto, spesso costruttivo e partecipato fra maggioranza e opposizione per il bene del Comune.
Ma le funzioni consiliari non si esauriscono nelle sole sedute assembleari. Non può essere trascurato, infatti, l’impegno delle tre Commissioni permanenti, nello specifico: la 1^ Commissione, Affari generali ed istituzionali - Economia e Finanze, che si è riunita 14 volte; la 2^ Commissione, Assetto del Territorio, che si è riunita 9 volte; la 3^ Commissione, Servizi Sociali e Culturali che si è riunita 4 volte. Infine ho riunito la conferenza dei Capigruppo per 5 volte per risolvere, in condivisione, i problemi di carattere generale relativi all’attività di Consiglio
Inoltre voglio sottolineare che il 29/10/2014 questo Consiglio ha voluto istituire la Commissione Speciale per la Revisione dello Statuto e predisposizione del Regolamento delle Consulte, che si è riunita 4 volte.
In conclusione ringrazio tutti i Presidenti delle Commissioni, i Capigruppo e tutti i Consiglieri per la collaborazione e per i rapporti intrattenuti, improntati ai principi di lealtà, operosità ed efficienza del Consiglio Comunale. Un doveroso e sentito ringraziamento per la puntuale e professionale attività, a sostegno della Presidenza e dei consiglieri, e per la grande disponibilità e collaborazione va al Segretario Comunale, d.ssa Carla Brunacci e a tutti i componenti dell'Ufficio Affari Generali”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2015 alle 03:50 sul giornale del 30 giugno 2015 - 350 letture

In questo articolo si parla di politica, bastia umbra, comune di bastia umbra, stefano santoni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aliG