Bastia Umbra: piazza Mazzini gremita per Ron. E il festival continua

2' di lettura 07/07/2015 - Emozioni forti, sabato sera, al concerto di Ron e Giovanna Famulari. Il concerto proposto da AcousticRoccaFestival, in collaborazione con "MUSA - Music Assisi Festival" ha riscosso un grandioso successo di pubblico, tanto che la gremitissima piazza Mazzini non ha potuto contenere tutti gli spettatori, giunti a Bastia per lo spettacolo proposto dall’Amministrazione comunale in occasione della “Mezza Notte Bianca”.

Oltre cinquemila spettatori in piazza Mazzini, ma oltre il doppio i visitatori giunti in città richiamati anche dalle vivaci iniziative organizzate da Confcommercio e Bastia CityMall, per animare il centro storico.
Ron e la poliedrica violoncellista e voce di Giovanna Famulari, accompagnati al pianoforte da Mattia Del Forno, hanno regalato alla città ed ai suoi ospiti una raffinatissima e coinvolgente performance acustica, piena di delicatezza, emozioni e tanti ricordi. Vari sono stati gli omaggi al grande amico scomparso Lucio Dalla con una carriera costellata da tante collaborazioni, ricordate con l'esecuzione di: “Cosa sarà”, “Attenti al lupo” e “Piazza grande”, il primo dei due bis. Non potevano mancare i suoi più grandi successi, tanto attesi dalla platea, come “Vorrei incontrarti tra cent'anni” (vincitrice di Sanremo 1996), “Una città per cantare”, “Tutti quanti abbiamo un angelo” (ballata composta da Jovanotti) e “Non abbiam bisogno di parole”, che ha chiuso la serata. Un pensiero anche per “Il gigante e la bambina”, canzone censurata nel 1971 e occasione di riflessione oggi sulla strumentalizzazione della violenza per fare ascolti in tv. Alla fine grandi applausi da tutto il pubblico, coinvolto ed attento, per i due artisti che hanno suggellato una serata da ricordare.
Il tutto esaurito ha riscosso anche l’incontro con l’artista svoltosi nel pomeriggio prima del concerto serale presso la scuola di Musica di Costano, durante il quale il cantautore ha risposto alle molteplici domande del pubblico e allietato con un pezzo suonato dal vivo al pianoforte, riscuotendo l’entusiasmo dei presenti.
AcousticRoccaFestival proseguirà durante i mesi di luglio e agosto con spettacoli di musicisti di richiamo nazionale ed internazionale e raffinati talenti emergenti. Prossimo appuntamento alla Rocca baglionesca, giovedì’ 16 luglio con il pianista e compositore Egidio Flamini.
Tutti i dettagli sul programma della manifestazione in www.comunebastiaumbra.gov.it, nonché nel sito internet del festival www.acousticroccafestival.it (tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero).


Nelle foto:
alcuni momenti del concerto (foto Laviano Falaschi)









Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-07-2015 alle 03:51 sul giornale del 07 luglio 2015 - 490 letture

In questo articolo si parla di cultura, bastia umbra, comune di bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/alBl