Ad Assisi cento ritratti "Leggeri sul filo"

Claudio Carli, mostra ritratti Leggeri sul Filo 2' di lettura 24/08/2015 - Lungo la stretta via Montecavallo, nella parte più alta e antica di Assisi, Claudio Carli esporrà cento grandi ritratti eseguiti su delle lenzuola bianche, appese a dei fili, dalle finestre come dei ”panni stesi” ad asciugare.

I volti raffigurano gli abitanti del quartiere e altri frequentatori abituali del luogo, colti nell’atto di ridere.
L’artista con questo lavoro vuole mostrare agli abitanti del posto una condizione di vita quasi ideale, un’idea di comunità felice, come potrebbe essere quella del rione di “Piazza Nova”, una volta densamente abitato da operai ed artigiani, salvaguardati ancora oggi dall’invasione dei turisti, grazie anche alla relativa distanza che li separa dalla Basilica di san Francesco e dunque dalle folle di turisti e fedeli.
Il ritratto che normalmente favorisce una specie di muto dialogo tra l’artista e il modello, difficilmente diventa un fatto pubblico e condiviso, per controbattere a tale chiusura Carli espone nella pubblica via i volti sorridenti delle persone comuni che diventano soggetti del ritratto oltre ché i protagonisti sorridenti di un evento artistico condiviso.
Con questo intervento “sulla strada”, Carli vuole riaffermare l’importanza di un genuino rapporto tra le persone, che oggi è ancora possibile trovare in queste piccole comunità non contagiate dalla follia virtuale che nella società contemporanea ha ormai preso il sopravvento.
In questa, come in altre occasioni, l’artista vuole ribadire una funzione sociale dell’arte, in questo caso dando la possibilità a chiunque di fruire del suo lavoro.
L’inaugurazione avverrà il 5 settembre alle ore 18,00 all’inizio di via del Comune Vecchio (adiacente a via Montecavallo), di fronte al parcheggio di piazza Matteotti. La mostra sarà visitabile fino al 30 settembre.
Si prevede un commento alla mostra del Prof. Paolo Nardon.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-08-2015 alle 03:31 sul giornale del 24 agosto 2015 - 709 letture

In questo articolo si parla di cultura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anpA