Convitto di Assisi, due borse di studio in ricordo di Francesco Paparelli

Francesco Paparelli 2' di lettura 11/09/2015 - L’anno scolastico al Convitto Nazionale di Assisi si apre con la consegna di due borse di studio in ricordo di Francesco Paparelli, l’educatore prematuramente scomparso lo scorso anno.

Un’eredità importante, quella lasciata da Francesco Paparelli, per lungo tempo educatore al Convitto Nazionale di Assisi. Fatta di generosità, di disponibilità, di affetto, di sostegno, di complicità nei confronti dei suoi ragazzi, ai quali ha insegnato a stare insieme rispettandosi a Un’eredità importante, di grande amore per tutta la scuola ma per il Convitto in particolare: un’istituzione per la cui salvaguardia Paparelli si è sempre adoperato, perché aveva chiaro il valore di servizio che essa rappresenta per i tanti ragazzi che lo frequentano - convittori, semi-convittori e alunni delle scuole annesse (primaria, media e liceo scientifico) - per le loro famiglie e per tutto il territorio assisano.
La sua improvvisa e prematura scomparsa, che ha lasciato un vuoto nei cuori di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo, non deve far dimenticare quello che egli ha sempre sostenuto: la scuola che funziona è quella in grado di mettere in sinergia tutte le forze che gravitano intorno a essa, cioè dirigenza, docenti ed educatori, personale, ragazzi e genitori, dando così vita a una collaborazione proficua.
È dunque per ricordare l’impegno di Francesco Paparelli che la sua famiglia ha deciso di instituire già dallo scorso anno delle borse di studio, a parziale copertura della retta del semiconvitto, a favore di studenti delle scuole annesse.
Per questa II edizione, con il patrocinio dell’associazione degli ex-convittori e del comitato dei genitori, la consegna avverrà il 15 settembre alle ore 10.30 nella sala del Teatro del Convitto, alla presenza della famiglia, della rettrice Annalisa Boni, dei ragazzi, dei colleghi educatori, del corpo docente, dei genitori. E del sorriso di Francesco Paparelli, che rimarrà per sempre impresso nella memoria del Convitto Nazionale di Assisi.

dal Comitato dei genitori
Convitto nazionale Principe di Napoli





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2015 alle 17:41 sul giornale del 12 settembre 2015 - 1609 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, assisi, convitto nazionale principe di napoli, francesco paparelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/an2h





logoEV