Parcheggio di Porta Nuova, Fioroni: ''Meglio tardi che mai''

Emidio Fioroni 2' di lettura 01/10/2015 - Il ff. (facente funzioni) Antonio Lunghi strombazza ai quattro venti la solenne inaugurazione del parcheggio di Porta Nuova.

Degno erede di cotanto predecessore, esperto in perenni campagne elettorali, Lunghi si fa bello con le piume del pavone, tagliando il nastro e festeggiando un’opera per la quale non ha altro merito se non quello di averne colpevolmente ritardato l’esecuzione insieme a tutta l’attuale amministrazione.
Il parcheggio di Porta Nuova, infatti, è previsto nella convenzione stipulata dall’allora sindaco Bartolini con la società SABA nel 2004. Il progetto mirava a risolvere con il sistema dei parcheggi a stella il problema della sosta per accedere al centro storico, elaborato appunto dalla giunta Bartolini di cui Lunghi non faceva nemmeno parte! La convenzione prevedeva che, al termine dei lavori per il parcheggio di S. Pietro, nel 2010, si dovesse subito agire sull’area di Porta Nuova. Siccome la SABA cercava di tirarsi indietro dagli impegni presi, Bartolini, che nel frattempo era diventato assessore ai lavori pubblici, si impuntò richiamando la società al rispetto della convenzione. La SABA perse tempo e, dopo le elezioni del 2011 trovò nel sindaco Ricci e nel ff. Lunghi interlocutori più morbidi. Solo il tallonamento dell’opposizione in Consiglio Comunale ha costretto l’attuale amministrazione a richiamare la SABA ai suoi impegni e a costruire il parcheggio, portato a termine con ben cinque anni di ritardo! Tutta questa cronistoria serve a dimostrare che Lunghi, lungi dal poter attribuirsi il merito dell’opera, come pure sfacciatamente cerca di fare, dovrebbe soltanto fare il mea culpa per averne ritardato colposamente l’esecuzione di ben cinque anni, cercando invano di favorire la SABA a danno dei cittadini. Insomma: altro che festeggiare! Qui, nella migliore delle ipotesi, c’è la pistola fumante, l’ennesima, inequivocabile prova dell’incapacità amministrativa di Lunghi & compagni che purtroppo non suona affatto nuova ai cittadini. Anche per questo occorre un cambiamento alla guida della città!

da Emidio Fioroni
Gruppo consiliare lista Bartolini




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-10-2015 alle 03:54 sul giornale del 01 ottobre 2015 - 688 letture

In questo articolo si parla di politica, lista bartolini, emidio fioroni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aoHZ