Assisi, precipita sul monte Subasio: medico perugino muore durante arrampicata

Neve sul monte Subasio 1' di lettura 19/10/2015 - È morto mentre praticava la sua passione, l’arrampicata, il dottor Riccardo Cecati, psichiatra perugino 66enne che nella mattinata di sabato è deceduto sul monte Subasio in seguito a una caduta di oltre venti metri in zona Sant'Angelo in Panzo.

A dare l’allarme è stata la famiglia, che non lo ha visto rientrare a casa all’ora di pranzo. Immediata si è messa in moto la macchina dei soccorsi, composta da dei vigili del fuoco, 118 e carabinieri, che nel pomeriggio hanno individuato il corpo del medico, per il quale non c'era ormai più nulla da fare.
Secondo quanto ricostruito, il medico stava scalando una parete abitualmente usata dagli alpinisti; poi la caduta, fatale, per cause ancora da chiarire.
Cecati, che praticava la professione tra Perugia e il Trasimeno, era responsabile anche del servizio materno-infantile della zona del lago e del servizio di riabilitazione per l'età evolutiva.





Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2015 alle 03:58 sul giornale del 19 ottobre 2015 - 914 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, neve, assisi, monte subasio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apmo