Bastia Umbra: legalità e prevenzione del crimine, mozione di Carosati per una città più sicura

Simona Carosati 1' di lettura 06/12/2015 - Il gruppo consiliare Bastia per te nei giorni scorsi ha presentato una mozione finalizzata ad aderire al Protocollo d’Intesa per la Legalità e la Prevenzione del tentativo di infiltrazione criminale.

Sono oramai diversi i Comuni umbri che negli ultimi mesi hanno sottoscritto il “Il Protocollo d’Intesa per la Legalità” con la Prefettura, nell’ottica di una collaborazione e sinergia nella prevenzione delle azioni illegali.
Bastia per te ha voluto proporre tale mozione perché convinta che la prevenzione, in tutti gli ambiti, sia fondamentale, anche considerando che le infiltrazioni criminali mafiose cercano, in maniera crescente, di affermarsi anche al difuori di territori di origine. Questo comporta la necessità di mantenere una elevata attenzione e di porre in essere azioni preventive “senza se e senza ma”, per impedire eventuali infiltrazioni nell’economia legale.La legalità è uno di quei principi sui quali non esistono steccati politici o divisioni ideologiche ed è anche uno di quegli ambiti in cui la prevenzione è importante tanto quanto la repressione. Sono convinta che tutti i colleghi consiglieri, la giunta e il sindaco recepiranno positivamente questa mia proposta perché oggi più che mai è importante innalzare il livello d’intesa tra Amministrazione Comunale e Prefettura, determinando una maggiore collaborazione ed integrazione tra le parti.
Bastia per te è sempre dalla parte dei cittadini, con capacità critica e spirito di collaborazione vuole essere un gruppo civico che fa della proposta politica il miglior strumento a disposizione dell’opposizione.

da Simona Carosati
Capogruppo consiliare Bastia per Te





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2015 alle 12:53 sul giornale del 07 dicembre 2015 - 257 letture

In questo articolo si parla di politica, bastia umbra, simona carosati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/arkn