Bastia Umbra piange la scomparsa di Edda Vetturini. Il ricordo dell'amministrazione comunale

Edda Vetturini 2' di lettura 15/12/2015 - Si è spenta nella notte tra il 13 e il 14 dicembre la Prof.ssa Edda Vetturini. Nata il 2 gennaio del 1924, avrebbe compiuto tra pochi giorni 92 anni.

La professoressa Edda Vetturini, già insegnante di Lingua e Letteratura italiana e Storia nelle Scuole Medie Superiori, è stata docente e membro del Consiglio Direttivo dell’Università Libera di Bastia Umbra, per vari anni componente della Commissione Diocesana di Arte Sacra e Beni Culturali, membro del Comitato Femminile della Sezione della Croce Rossa Italiana e socia fondatrice dell’associazione socioculturale “Casa Chiara”.
Cessata l’attività professionale, ha rivolto la sua attenzione alla ricerca delle fonti riguardanti la storia locale e alla salvaguardia delle sue memorie da cui sono nate varie pubblicazioni tra volumi e articoli su periodici e quotidiani nonché su Subasio. Porta altresì la sua firma la “Introduzione storica allo Statuto Comunale della Città di Bastia Umbra” rivisto nel 1991.
L’impegno di Edda Vetturini è stato decennale anche nel Consiglio Direttivo della Pro Loco di Bastia Umbra, nella quale ha ricoperto anche il ruolo di Presidente negli anni ’90 e in seno alla quale ha costituito un Archivio di documentazione storico-fotografica sulla Bastia dell’8/900.
Per il suo impegno civico, Edda Vetturini è stata scelta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Perugia come Madrina della Caserma C.C. di Bastia Umbra inaugurata nel 1997. E’ stata al fianco di molte iniziative culturali dell’Amministrazione di Bastia Umbra dagli anni ’80 ad oggi, curando per l’Amministrazione vari testi di storia locale e di arte, come “Le vetrate di S.Croce”e “Bastia Umbra – Profilo storico – artistico”.
Nel marzo 2011 Edda Vetturini ha presieduto nel Municipio di Bastia Umbra la Cerimonia di Consegna dello Stemma e Gonfalone da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri in qualità di Madrina e su richiesta del Sindaco Stefano Ansideri ha ottenuto nel 2012 – dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, l’alta onorificenza di Commendatore al Merito della Repubblica Italiana.
L’Amministrazione Comunale sarà presente in forma ufficiale alle esequie della Prof.ssa Edda Vetturini; con lei la Città perde un testimone della storia del territorio, ad un decennio dalla scomparsa del fratello, il compianto Prof. Emilio Vetturini, altro pilastro della cultura bastiola.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-12-2015 alle 02:19 sul giornale del 15 dicembre 2015 - 726 letture

In questo articolo si parla di cronaca, lutto, bastia umbra, comune di bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/arDK