Bastia Umbra: risoluzione contratto Gesenu, rinviata mozione del M5s

Movimento 5 Stelle 1' di lettura 22/12/2015 - Clima natalizio tra le fila della maggioranza quello che si è respirato mercoledì sera al consiglio comunale di Bastia Umbra. Inatteso dono di questo periodo, il puntuale intervento del consigliere Errico che, presa la parola, chiede di rimandare al prossimo consiglio gli ultimi due punti all’ordine del giorno.

Invito accolto con entusiasmo dal Presidente Santoni che mette immediatamente in votazione la proposta e in un attimo le vacanze anticipate vengono deliberate senza alcun indugio.
Insorgono le opposizioni chiedendo il motivo di tale richiesta che non può giustificarsi con il protratto orario dichiarato dal consigliere Errico (erano le 22:10), quando nei precedenti Consigli si è sempre andati avanti con i lavori ben oltre le una di notte.
Riteniamo intollerabile questa mancanza di rispetto per il mandato conferitoci dai cittadini bastioli, interrogandoci sul reale motivo di tale insensata mossa politica che a nostro avviso potrebbe essere opportunamente architettata per evitare la discussione sulla mozione presentata dal M5S relativa alla risoluzione del contratto con Gesenu che avrebbe creato più di un imbarazzo nella maggioranza.
Rimane tuttavia l’amarezza nel constatare che per l’amministrazione Ansideri sia stata più importante la cena organizzata successivamente in pizzeria, allegramente indetta dai consiglieri di maggioranza dopo la sospensione del consiglio che l’affrontare le problematiche quotidiane dei propri concittadini.
Auguriamo a tutti i bastioli Buone Feste.
Alla giunta e ai consiglieri di maggioranza…. buon appetito!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-12-2015 alle 03:51 sul giornale del 22 dicembre 2015 - 358 letture

In questo articolo si parla di politica, Movimento 5 Stelle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/arTb