Casa di riposo Andrea Rossi, Lunghi e Travicelli in visita agli anziani della residenza

04/01/2016 - Domenica 03 gennaio, prima domenica dell'anno, mossi dalla voglia di condividere gesti e dialoghi con coloro che ogni giorno, chi come ospite e chi come dipendente, vive la realtà della struttura "Andrea Rossi" di Assisi, insieme al sindaco f.f. Antonio Lunghi ci siamo recati a far visita ai cinquantasei anziani ospiti.

Ad accompagnarci vi erano e li ringraziamo l'assistente sociale Silvia De Lugo e i consiglieri della struttura Marco Tellurio e Pietro Ronca. Inoltre ci ha accompagnati quell'aria famigliare, semplice e di amore, che da sempre si respira e contraddistingue la casa dei nostri anziani.
Il Sindaco f.f. Antonio Lunghi si è soffermato a lungo con tutti gli ospiti e con il personale e ha avuto per ognuna ed ognuno una parola, un gesto e ne ha ascoltato emozionato le loro piccole/grandi storie di vita.
Io stessa, vi confesso, da anni sono assidua frequentatrice di questo o questi luoghi, ogni volta vi entro in punta di piedi, rispettosa e non vi nego con grande commozione. Ho dei ricordi, la mia nonna materna ha vissuto (in Francia) parte della sua esistenza in una casa di riposo, colpita da una grave malattia da cui non poteva essere curata in casa.
Sin da bambina, accompagnata dai miei genitori, ho conosciuto quei sguardi e compreso la loro felicità nell'avere visite, ho impresso quei visi, che oggi e ogni volta, mi sembrano sempre più famigliari e mi portano a ricordare e sempre più a donare loro un po' del mio tempo.
Terminata la nostra visita, con il Sindaco f.f. Antonio Lunghi ci siamo soffermati a delle riflessioni, posando l'accento sulla cura con cui la struttura "Andrea Rossi" accoglie gli anziani, sul grande lavoro che svolgono nella stessa e l'importanza delle istituzioni tutte, per farne di questo e di altri luoghi dei piccoli gioielli.
Ci siamo poi permessi di ricordare il valore dei volontari e di quanti anche per un solo attimo si recano nella struttura, invitando le nostre concittadine e i nostri concittadini a regalare ai nostri anziani un po' del loro tempo, per portare loro sopratutto amore e vicinanza, anche con un solo sorriso.

da Claudia Travicelli
Gruppo consiliare Democratici e popolari per Assisi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-01-2016 alle 02:30 sul giornale del 04 gennaio 2016 - 565 letture

In questo articolo si parla di cronaca, assisi, claudia travicelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asah