Commissione antenne, Simonetta Maccabei eletta presidente

Simonetta Maccabei 1' di lettura 21/01/2016 - Si è tenuto giovedì 21 gennaio il primo incontro della commissione di indagine per le antenna, incontro che aveva l’unico obiettivo di eleggere il Presidente. Dalla votazione la presidente è risultata la consigliera Simonetta Maccabei.

I Comitati augurano a lei e gli altri membri buon lavoro, con fiducia e speranza che la commissione voglia veramente portare avanti le istanze dei cittadini, difenderne i diritti e pertanto trovare la modalità di delocalizzare al più presto le due antenne, quella del Caminaccio e l’altra della zona Stadio.
Ricordiamo che le antenne in questione sono state installate dalla corrente amministrazione nonostante l’opinione contraria dei cittadini e le svariate manifestazioni di protesta, ricordiamo inoltre che l’antenna quella del Caminaccio è stata installata in un clima logoro dalle tensioni il 24 dicembre in modo inqualificabile.
Il primo incontro operativo della commissione si terrà martedì prossimo 26 gennaio alle 15 e vedrà partecipare due membri dei comitati che seguiranno tutto l’iter della commissione come parte attiva come deliberato dal consiglio comunale.
I Comitati sperano che in questi 20 giorni lavorativi in cui la commissione deve cooperare, si riesca a produrre soluzioni concrete e operative e si augura anche che il consiglio comunale dia seguito alle decisioni , speriamo sensate, che la commissione di indagine presenterà.


dal Comitato spontaneo del Caminaccio





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-01-2016 alle 17:03 sul giornale del 22 gennaio 2016 - 766 letture

In questo articolo si parla di antenne, telefonia mobile

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asLm