Giampiero Frondini si racconta e racconta l'Umbria: incontro con l'autore alla scuola Frate Francesco

Giampiero Frondini 1' di lettura 29/01/2016 - Un grande uomo di teatro racconta se stesso e l'Umbria in un'iniziativa in programma per sabato 30 gennaio 2016, alle ore 17:00, presso l’Auditorium della Scuola Secondaria di Primo Grado “Frate Francesco” di Assisi, in via san Benedetto, dove avrà luogo la presentazione del volume “A tozzi e bocconi” di Giampiero Frondini (MTTMedizioni).

Interverranno, oltre allo stesso Frondini, anche Marcello Fruttini, Massimo Zubboli, Claudio Carli e Pino Menzolini.
A TOZZI E BOCCONI è il racconto che Giampiero Frondini fa, in prima persona, della propria “avventura” umana e artistica. Racconta di sé e dell’Umbria, di come abbia amato questa terra, senza riserve, di come abbia cercato di raccontarla: ed ecco allora l’incontro con il carcere, con l’ospedale psichiatrico, con la scuola, con i ragazzi down… Racconta di sé, Giampiero, ma anche di Valter (Corelli), e di Sergio (Ragni), e di Napoleone (Bizzarri), dei suoi innumerevoli compagni di viaggio. Quello che è sempre stato il teatro per Giampiero, un viaggio. In questo senso A TOZZI E BOCCONI è un volume di affetti, oltre che di memorie.

Nella foto:
l'autore Giampiero Frondini







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2016 alle 12:34 sul giornale del 30 gennaio 2016 - 385 letture

In questo articolo si parla di cultura, redazione, assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/as4O