Cannara: passeggiate guidate a Piandarca, la ‘Predica agli uccelli di San Francesco’ per le Giornate FAI

3' di lettura 15/03/2016 - Sabato 19 e Domenica 20 Marzo, tornano le ‘Giornate di Primavera’, manifestazione nazionale giunta alla 24° edizione con cui il FAI (Fondo Ambiente Italiano) promuove la conoscenza del patrimonio storico, culturale e naturale del nostro Paese.
Quest’anno, anche Piandarca di Cannara - classificata al decimo posto nell’ambito del Concorso Fai ‘I luoghi del Cuore -2014’ - sarà protagonista del fine settimana dedicato al ritorno della Primavera con passeggiate guidate gratuite.

Piandarca è un’area naturale di valore storico eccezionale per aver ospitato, secondo gli studiosi di tutti i tempi ed una antichissima tradizione, uno degli episodi più celebri e poetici della vita di San Francesco: la Predica agli uccelli, fonte di ispirazione di pittori, poeti e musicisti dal genio universale (Giotto, Listz, Gozzoli).

Si tratta di un luogo di grande bellezza paesaggistica, pianeggiante, non contaminato dalla mano dell’uomo, da secoli custode di una preziosa essenza francescana, la cui particolare conformazione paesaggistica evoca una spiritualità universale che varca i confini locali per appartenere al mondo intero.

Nel mezzo di quest'area si snoda un sentiero che la tradizione vuole sia stato percorso dal Santo con i suoi compagni Agnolo e Masseo quando, dopo aver predicato agli abitanti di Cannara e avuta l'idea di fondare un Terzo Ordine per i laici, si allontanò da lì proseguendo il cammino per predicare ad altre genti.

Narrano i Fioretti che San Francesco, all’inizio della sua predicazione, capitò nel castello di Cannario (Cannara), i cui abitanti rimasero così affascinati dalla sua parola che tutti volevano seguirlo, abbandonando le loro case. ‘Non abbiate fretta – disse loro – e io penserò a quel che dovrete fare per la salvezza dell’anima vostra’ (cap. XVI): da qui la prima idea di fondare un Terzo Ordine riservato ai laici.

Lasciato il castello insieme ai suoi due compagni, si incamminò per un sentiero che da Cannara conduce a Bevagna. Poco dopo vide in un campo, sugli alberi e in terra, una straordinaria moltitudine di uccelli d'ogni specie; lasciò i compagni sulla via e andò verso di essi: è l'inizio della famosa Predica agli uccelli. Un masso scolpito è posto lungo il sentiero per indicare press'a poco il sito del celebre idillio, secondo quanto la memoria orale ha tramandato attraverso i secoli e la letteratura.

Nell’ambito del concorso FAI ‘I luoghi del cuore’ - 2014 Piandarca ha ricevuto 22.888 segnalazioni, posizionandosi al 10° posto nella graduatoria nazionale.

La passeggiata guidata è gratuita ed è possibile nei seguenti giorni ed orari:
SABATO 19 MARZO dalle 15:30 alle 17:30
DOMENICA 20 MARZO dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:30 alle 17:30ù
Per usufruire della visita guidata è necessaria la prenotazione al numero 339.2654669

Il punto di ritrovo per la passeggiata è in Cannara, presso il parcheggio di Via Amedeo di Savoia (accanto al Conad). Il sentiero da percorrere si snoda per circa 2 chilometri in aperta campagna pianeggiante: ha inizio in Via Arcatura, prosegue incontrando il masso a ricordo della Predica, termina all’Edicola di Piandarca. Ritorno al parcheggio. Percorso totale andata/ritorno ca. 4,5 chilometri. Si consigliano abbigliamento e scarpe comode.

Al termine della passeggiata che ripercorre il Sentiero Storico di San Francesco, sarà possibile la visita guidata gratuita al Tugurio di San Francesco (Palazzo Landrini Maiolica) dove il santo riposava e pregava quando passava in questa terra e alla attigua Chiesa della Buona Morte o delle Stimmate di San Francesco dove, secondo la tradizione, il Santo ha dato origine al Terz’Ordine oggi Ordine Francescano Secolare.

Le giornate Fai di Primavera sono organizzate con la collaborazione di: Comune di Cannara – Proloco di Cannara, Comitato di Piandarca, Parrocchia di Cannara, Ofs di Cannara, delegazione FAI di Assisi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2016 alle 17:19 sul giornale del 16 marzo 2016 - 10409 letture

In questo articolo si parla di cultura, cannara, comune di cannara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auQ2


Lucio Modestini

17 marzo, 10:01
A proposito della istituzione del Terz'ordine ,sarebbe il caso di visitare la chiesa dela Buona Morte a Cannara dove c'è la lapide,prima c'era la pergamena,colla quale Francesco istituisca l'ordine dando l'abito al Beato Lucio Modestini(sic) maggio del 1221.