Bastia Umbra. PD: "L'Amministrazione comunale bastiola continua a capire, o a far finta di capire, fischi per fiaschi"

Partito Democratico bandiera 1' di lettura 28/04/2016 - La considerazione di “una non adeguata valutazione dell’impatto sul tessuto economico e sociale del quartiere derivante dal trasferimento di un’azienda bastiola di tali dimensioni” non è una questione sollevata strumentalmente dal PD, ma è stata sollecitata durante l'incontro di venerdì 22 aprile direttamente dai residenti di Cipresso che, al di là della problematica della viabilità, non conoscono, né nessuno di questa Amministrazione si è preoccupato di far conoscere, quali opportunità e/o quali rischi il trasferimento di un'importante impresa di certe dimensioni possa avere sul tessuto economico e sociale di un quartiere.

Quali risvolti sulle attività economiche esistenti? Quali opportunità per future attività? Quali conseguenze sul valore immobiliare delle abitazioni esistenti?
Domande legittime che cittadini giustamente si pongono, ai quali andrebbero date risposte adeguate.
Sulla viabilità il PD è consapevole, avendo responsabilmente condiviso con la maggioranza in Consiglio il progetto, che il piano di insediamento della nuova Isa prevede, a carico della società costruttrice, una serie di interventi. Noi non ci preoccupiamo certo dell'effettiva realizzazione delle infrastrutture viarie cui un'impresa seria e simbolo dell'imprenditorialità bastiola si è fatta carico, ci preoccupiamo delle altre situazioni di viabilità correlate al carico traffico non previste nel piano ma comunque fondamentali per il quartiere cui l'Amministrazione dovrebbe farsi carico.

Se non volete imparare a leggere correttamente, per lo meno imparate a rispettare i vostri concittadini e le loro preoccupazioni.


dal Partito Democratico
Sezione di Bastia Umbra




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-04-2016 alle 08:08 sul giornale del 29 aprile 2016 - 455 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, pd bastia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awki