Bastia Umbra: Aree verdi, cimiteri, area sgambatura, si riapre con le dovute cautele

1' di lettura 20/05/2020 - Con il nuovo Decreto e la ripartenza decadono alcune norme di sicurezza precedentemente imposte dall'emergenza Covid19 riguardanti i cimiteri, come l'accesso contingentato: da martedì sono state ripristinate le consuete modalità di accesso e di orario, aperte le fontanelle.

Rimane ovviamente in vigore la precauzione di indossare la mascherina se impossibilitati a mantenere la distanza di sicurezza di almeno 1 metro dagli altri visitatori /utenti che incontriamo durante la nostra permanenza, nei cimiteri come ovunque. E' anche buona precauzione - a propria tutela - indossare guanti se si vanno a utilizzare elementi e strutture di pubblico accesso come le fontanelle dell'acqua o maniglie di porte e finestre, cancelli. Sono piccoli particolari a cui non sempre si dà importanza e che hanno il loro peso nella prevenzione del contagio da Covid19, un virus, ricordiamo, non ancora debellato.

A rafforzamento della tutela della salute dei cittadini, rimangono per ora chiusi i bagni pubblici (sia al cimitero che sull'intero territorio comunale) così come manterremo interdette all'uso le aree ludiche (giochi) nei giardini e parchi, le fontanelle di acqua pubblica.

Oltre che il buon senso, sono state anche le misure di sicurezza dettate dal Decreto Ministeriale sull'utilizzo dei giochi nelle aree pubbliche a indirizzare verso il mantenimento della chiusura perché potenziali veicoli di trasmissione del virus.

L'area sgambatura rimane aperta con accesso consentito ad un utente alla volta con estensione fino a tre fruitori previo accordo unanime dei proprietari/conduttori; nell'area stessa rimarrà in vigore la chiusura dalle ore 21.00 alle 7.00 a maggiore tutela sia degli utenti che dei residenti nelle adiacenze.

Per il testo completo dell'ordinanza www.comune.bastia.pg.it sezione ordinanze, N.113 del 19/05/2020






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2020 alle 11:06 sul giornale del 21 maggio 2020 - 186 letture

In questo articolo si parla di attualità, bastia umbra, comune di bastia umbra, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bl3q