Secondo incontro della coalizione di centrodestra: "Nuovo programma elettorale, concretezza senza illudere"

1' di lettura 22/06/2020 - Venerdì 19 c.m. si è svolto il secondo incontro della coalizione dei moderati di centro destra di Assisi. Presenti, Lega, Forza Italia, congiuntamente alle liste civiche riconducibili alla coalizione. Assente “giustificata” Fratelli d’Italia impegnata nel proprio direttivo Regionale.

L’incontro volto a ribadire la volontà di percorrere un cammino comune che conduca alla realizzazione di un progetto dove prevalga competenza e qualità, caratteristiche indispensabili per proporsi alla guida del prossimo quinquennio amministrativo 2021 2026. Sicuramente innovazione nelle idee e negli interpreti. Concretezza la parola spesa nel pensare al nuovo programma elettorale, senza illudere la cittadinanza con voli pindarici privi di fondamenta come il recente passato, ahimè, ha dimostrato.

Saranno istituiti tre tavoli di confronto, affrontando macro tematiche sulle quali sviluppare un programma elettorale assonante con le peculiarità di Assisi. Ovviamente saranno gradite idee e la presenza di tutti coloro che si riconoscono nella coalizione dei moderati di centro destra. La volontà di guardare al nostro territorio, alla nostra città, con progetti di respiro mondiale, unendo sinergicamente tutte le importanti realtà di Assisi, questo sarà il filo conduttore della proposta politica che la nostra coalizione vorrà esprimere. Il tutto in un clima di grande entusiasmo che scaturisce, anche, dalla pochezza dimostrata sin d’ora da questa Amministrazione.

La coalizione si riunirà nuovamente nei prossimi giorni per proseguire il lavoro appena iniziato che, per usare un termine calcistico, vede uno spogliatoio unito, affiatato e deciso a vincere il campionato.

Per la coalizione di cdx

Il Coordinatore Comunale di Forza Italia

Leonardo Paoletti






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-06-2020 alle 10:37 sul giornale del 23 giugno 2020 - 220 letture

In questo articolo si parla di politica, assisi, leonardo paoletti, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bozl