Decessi in provincia di Perugia, Bravi (Spi Cgil): "Tenuta positiva del nostro territorio"

1' di lettura 02/07/2020 - I dati che abbiamo estrapolato dall'ultima ricerca ISTAT relativa alla mortalità in rapporto al coronavirus, dimostrano la tenuta positiva del nostro territorio. Infatti, contrariamente all'Italia settentrionale, abbiamo avuto una diminuzione dei decessi, sia rispetto al 2019, che alla media 2015-2019.

A questo quadro fanno eccezione i comuni di Bastia e di Marsciano, ma la tenuta è complessivamente positiva e chiara.

Questo dato è la risultante di più fattori:
1. una tenuta delle strutture socio-sanitarie prevalentemente pubbliche,
2. la diffusività e l'articolazione delle stesse (strutture socio-sanitarie)
3. una bassa antropizzazione (cioè, l'avere meno abitanti per kmq, in questo caso diventa un elemento di difesa).

Ora bisogna continuare a mantenere queste caratteristiche, per sconfiggere definitivamente il coronavirus contro ogni possibile recrudescenza.

Mario Bravi
Segretario Provinciale SPI-CGIL Perugia

In allegato i dati








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2020 alle 12:05 sul giornale del 03 luglio 2020 - 223 letture

In questo articolo si parla di attualità, gubbio, perugia, foligno, città di castello, umbria, assisi, spoleto, cgil umbria, comunicato stampa, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpCh





logoEV