Università, Agabiti: "Stanziati 9 milioni e mezzo di euro per gli studenti universitari"

1' di lettura 11/07/2020 - “Con la delibera appena approvata mettiamo a disposizione degli studenti universitari 9 milioni e 500 mila euro che si aggiungono alle risorse che l’Agenzia per il diritto allo studio universitario gestirà per l’anno 2020/2021.

Un aiuto concreto per le famiglie in difficoltà e gli studenti meritevoli, nonché per tutti quei giovani a cui il percorso di studi e di formazione rischia di essere precluso anche a causa degli squilibri sociali ed economici causati dall’emergenza in corso”. Lo sostiene l’assessore all’Istruzione e ai Rapporti con l’Adisu, Paola Agabiti, a conclusione dell’ultima seduta della Giunta.

Il provvedimento, nello specifico, mette a disposizione dal Fondo sociale europeo risorse riprogrammate dalla Regione in seguito all’emergenza covid 19: cinque milioni per il finanziamento delle borse di studio ordinarie e 4,5 milioni di euro quale intervento straordinario a favore di studenti meritevoli e in difficoltà.

“Puntiamo sui giovani con convinzione, mettendo a disposizione per la loro crescita importanti risorse, consapevoli che l’istruzione e la formazione siano tasselli imprescindibili per supportare e favorire lo sviluppo della nostra Regione. Una crescita che dobbiamo favorire assicurando a tutti il diritto allo studio e a servizi di qualità” conclude l’assessore.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2020 alle 12:36 sul giornale del 13 luglio 2020 - 188 letture

In questo articolo si parla di attualità, università, studenti, gubbio, euro, perugia, foligno, orvieto, città di castello, umbria, assisi, terni, universitari, spoleto, regione umbria, comunicato stampa, Agabiti, Stanziati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bqp6