Riapre il "Museo della Memoria, Assisi 1943-1944"

1' di lettura 13/07/2020 - Riapre martedì 14 luglio il "Museo della Memoria, Assisi 1943-1944". Il museo sarà aperto, in attesa di effettuare un orario più ampio, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle ore 12,30; sabato e domenica dalle ore 11 alle ore 17.

L'esposizione, realizzata dalla fondazione diocesana Opera Casa Papa Giovanni, è situata nel Palazzo Vescovile-Santuario della Spogliazione di Assisi, in piazza Vescovado n. 3 e racconta la storia degli ebrei salvati nella città serafica durante le persecuzioni razziali della Seconda Guerra mondiale.

"Ripartiamo con grande entusiasmo – affermano Marina Rosati, ideatrice del Museo e Daniela Fanelli, direttrice dell'Opera Casa Papa Giovanni - dopo un periodo di forte difficoltà per dare un segnale di ripresa, anche alla luce del buon afflusso riscontrato con l'evento 'Assisi, notte di luce' che ha visto per la prima volta le chiese e le basiliche della città aperte fino a mezzanotte. Una serata che ha avuto un grande successo e visto la partecipazione di molti visitatori anche al Museo della Memoria. Speriamo che la riapertura del museo possa contribuire alla ripresa della nostra città". Per ulteriori informazioni contattare i seguenti numeri: 075-812483 e 075-812467.


dalla Diocesi di Assisi - Nocera Umbra - Gualdo Tadino







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2020 alle 12:19 sul giornale del 14 luglio 2020 - 189 letture

In questo articolo si parla di cultura, gualdo tadino, assisi, gualdo, diocesi di assisi, museo della memoria, Nocera, comunicato stampa, Nocera Umbr

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bqu0





logoEV
logoEV