Bastia Umbra: alla scoperta del territorio, a passeggio per la mia città: Costano

1' di lettura 14/07/2020 - Mercoledì 15 luglio il primo appuntamento delle iniziative volte alla conoscenza, alla scoperta e alla riscoperta del nostro territorio e non solo. Nella rassegna R-Estate a Bastia alle ore 21.00 si parte da Costano, da Piazza U. Fifi per il primo Piedibus storico dell'estate.

"Fra Mezzo giorno e Ponente èvvi il Castello di Costano" citazione dell'Enciclopedia universale del sacro e del profano di Vincenzo Coronelli – il titolo scelto dalla storica dell' Arte Clarissa Sonno. Sarà proprio lei a guidarci in un itinerario nella storia.

"Costano, secondo la tradizione, fu luogo del martirio di san Rufino, ma non solo. Per secoli oggetto di contese tra Perugia e Assisi, da piccolo centro rurale diventa fortilizio e poi castello di importanza militare e commerciale. Teatro di lotte per il potere dell'Umbria fu inoltre punto doganale e avanguardia strategica". Clarissa Sonno vive a Bastia Umbra è laureata con Lode in Beni e Attività Culturali e successivamente, sempre con Lode in Storia dell'Arte, è tutor didattico presso la Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici dell'Università di Perugia.

L'iniziativa si svolgerà nel rispetto della normativa di sicurezza prevista dal Decreto Ministeriale. Rispettare il distanziamento e indossare le mascherine ove necessario.

#restateabastia
#bastiaumbra






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-07-2020 alle 08:53 sul giornale del 15 luglio 2020 - 190 letture

In questo articolo si parla di attualità, territorio, bastia, bastia umbra, comune di bastia umbra, costano, passeggio, comunicato stampa, la mia città

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bqA7