Iniziati i lavori nelle scuole per riaprire a settembre in massima sicurezza

2' di lettura 31/07/2020 - Come annunciato, puntualmente sono iniziati i lavori negli istituti scolastici del territorio comunale per assicurare, nel rispetto delle linee guida del Ministero della Pubblica istruzione, la riapertura a settembre in massima sicurezza.

Gli interventi si rendono necessari per ridisegnare gli spazi all’interno degli edifici al fine di garantire il distanziamento tra gli studenti durante le lezioni e le altre attività.

L’amministrazione ha deciso di investire quasi due milioni di euro per tutti i lavori nelle scuole assisane e il sindaco, in qualità di commissario per l’edilizia scolastica, in accordo con l’assessore competente Simone Pettirossi, ha stabilito, dopo aver informato la commissione consiliare competente, di dare il via libera ai progetti esecutivi di adeguamento e adattamento degli spazi scolastici per il contenimento del rischio Covid-19 con un impegno di spesa di 130 mila euro (trasferiti dal Governo).

I lavori sono già partiti in tre plessi scolastici.

Nella scuola primaria a tempo pieno Giovanni XXIII (Istituto comprensivo Assisi 2) sono iniziati la sistemazione e ampliamento dell’area verde esterna a servizio della scuola. La prossima settimana verrà liberato il locale adibito a biblioteca (la sezione di Santa Maria degli Angeli della biblioteca resterà parzialmente chiusa dal 6 agosto per il solo tempo necessario alla ricollocazione dei libri) perché necessario ai fini dell’ampliamento degli spazi da destinare all’attività scolastica.

Nella scuola elementare Francesco Pennacchi (Istituto comprensivo Assisi 3) si sta procedendo all’ampliamento delle aule con la demolizione dei tramezzi e all’ampliamento della sala ex mensa (progetto ‘agorà’), in seguito comincerà la sistemazione dell’area esterna del parcheggio con nuovi posti auto.

Infine nella scuola media Frate Francesco (Istituto comprensivo Assisi 1) oltre all’ampliamento delle aule si rifaranno anche alcuni impianti di riscaldamento e i servizi igienici.

Come già detto, gli interventi nelle scuole del territorio, che si concluderanno entro il mese di agosto, sono indispensabili per assicurare la ripartenza del nuovo anno scolastico e far rientrare studenti e personale in tranquillità e sicurezza. L’amministrazione comunale, che in questa fase 3 ha posto la scuola come priorità dell’azione di mandato, ringrazia per la preziosa e continua collaborazione tutte le dirigenti scolastiche.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2020 alle 13:35 sul giornale del 01 agosto 2020 - 198 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, comune di assisi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsan