Strage di Bologna, la Provincia di Perugia presente alla commemorazione. Borghesi: "Anche l'Umbria con la morte di Sergio Secci ha pagato il suo tributo di sangue"

1' di lettura 03/08/2020 - La Provincia di Perugia, rappresentata dalla Consigliera Erika Borghesi, ha preso parte con il gonfalone alla cerimonia di commemorazione della strage di Bologna insieme alla delegazione umbra composta dalla Regione e numerosi Comuni.

“Una cerimonia toccante e doverosa per invocare la piena verità su una tragedia inenarrabile– ha commentato Borghesi -. Anche l’Umbria con la morte del ternano Sergio Secci che allora aveva soltanto 24 anni ha pagato il suo tributo di sangue. Dopo quarant’anni insieme ai suoi familiari e all’intera comunità chiediamo giustizia e verità. Troppi gli aspetti che ancora devono essere chiariti lo dobbiamo a quelle ottantacinque vittime innocenti”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2020 alle 11:43 sul giornale del 04 agosto 2020 - 180 letture

In questo articolo si parla di attualità, perugia, umbria, provincia di perugia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bslf