Diocesi di Assisi: Tempo del Creato, a Piandarca di Cannara la Preghiera ecumenica

2' di lettura 08/09/2020 - Prosegue il Tempo del Creato celebrato con diversi eventi nella Diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino. Sabato 5 settembre si è svolto il Ritiro Laudato Sì online, guidato da Tomas Insua, direttore esecutivo del Movimento Cattolico Mondiale per il Clima (GCCM) e da Antonio Caschetto, coordinatore dei programmi italiani.

Il 12 settembre alle ore 17 si terrà la Preghiera ecumenica diocesana del Tempo del Creato a Piandarca (Cannara), luogo della "Predica agli uccelli" di San Francesco, spazio ideale per celebrare il "Giubileo per la Terra". Questo momento è organizzato dalla diocesi di Assisi - Nocera Umbra -Gualdo Tadino e dal GCCM, in collaborazione con il comune di Cannara, il comune di Assisi, il Comitato Piandarca, la parrocchia Santi Matteo Apostolo e Giovanni Battista di Cannara e la Fraternità dell'Ordine francescano secolare di Cannara.

Il percorso, che si snoderà seguendo i tre momenti del "canto del creato", del "grido della terra e dei poveri" e dell' "azione nel creato", inizierà alle ore 17 presso il sito dove sorgerà il Santuario all'aperto - segnato dal grande TAU. Si arriverà al masso che segna il luogo in cui Francesco predicò agli uccelli, per ritornare al Tau per un momento conclusivo. Il percorso è stato elaborato insieme dai differenti soggetti coinvolti, nello spirito della Laudato Sì che ricorda che "tutto è connesso". Gli interventi saranno centrati sulla figura di Gesù e sulla Sacra Scrittura, cercando di coinvolgere alcune delle categorie che quest'anno in particolare si sono impegnate maggiormente nella cura della nostra casa comune, dal mondo della sanità ai servizi della Caritas. L'accoglienza inizierà alle ore 16.30 presso il TAU di Piandarca, dopo le operazioni di registrazione necessarie al rispetto delle norme relative all'emergenza Covid19.

A questi appuntamenti si aggiungono altre iniziative preparate dalle singole comunità, come la celebrazione tenutasi il 1 settembre presso la cattedrale di San Rufino. Il Santuario della Spogliazione da domenica 6 settembre ha previsto durante le messe domenicali fino al 4 ottobre l'integrazione delle letture e l'inserimento di un segno nella zona absidale (un piccolo albero e i quattro elementi del Cantico), integrando nella liturgia questo tempo speciale. Iniziative simili potranno essere proposte dalle singole parrocchie, e registrate sul sito https://seasonofcreation.org/it/home-it/


dalla Diocesi di Assisi - Nocera Umbra - Gualdo Tadino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-09-2020 alle 11:39 sul giornale del 09 settembre 2020 - 194 letture

In questo articolo si parla di attualità, gualdo tadino, assisi, gualdo, diocesi di assisi, Nocera, comunicato stampa, Nocera Umbr

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvi7





logoEV