La nuova Serie A scalda i motori

calcio 3' di lettura 10/09/2020 - Ormai ci siamo. La Serie A Tim 2020-21 è pronta a ripartire dopo le tante turbolenze dovute all'interruzione dell'ultimo campionato e le tante indecisioni riguardo i vari protocolli di allenamento d'inizio stagione.

Il torneo che inizierà il 19 settembre si presenta più equilibrato rispetto a quello dell'anno scorso, con la Juventus che avrà il compito di ribadire la propria superiorità e l'Inter ormai nelle condizioni di fare da guastafeste anche nel lungo periodo. I bianconeri dovranno vedere prima di tutto quale sarà l'effetto dell'arrivo in panchina di Andrea Pirlo, il quale ha già iniziato a disegnare la nuova formazione, basata su un 4-3-3, facendo leva sul tandem composto da Cristiano Ronaldo e Kulusevski, il nuovo grande acquisto della Vecchia Signora, come riporta www.tuttosport.com/news/calcio/serie-a/juventus/2020/09/10-73605791/juve_ronaldo_e_kulusevski_tandem_perfetto_per_pirlo/. Il portoghese, da poco arrivato al record di 101 goal con la maglia della nazionale della quale è il capitano, vorrà quest'anno non solamente vincere il decimo scudetto consecutivo per la Juventus ma anche conquistare finalmente il titolo di capocannoniere.

Lontano da Torino si prepara invece un Inter che potrebbe essere finalmente matura per effettuare il gran salto di qualità ed ergersi a seria pretendente al titolo. Secondo quanto riportano le quote delle scommesse online sul calcio di https://www.planetwin365.it/, infatti, i nerazzurri possono chiaramente aspirare alla vittoria dello Scudetto, soprattutto dopo una serie di acquisti di prim'ordine effettuati in quest'estate. Tra tutti va segnalato quello di Achraf Hakimi, esterno di centrocampo spagnolo di origini marocchine in grado di sorprendere tutti per la sua velocità e la sua abilità nei cross nell'ultima stagione al Borussia Dortmund. Quest'ultimo sembra essere l'acquisto perfetto per il modulo 3-5-2 tanto caro ad Antonio Conte, il quale potrà contare su un giocatore esperto ed efficace come Aleksandar Kolarov, arrivato dalla Roma pochi giorni fa, notizia annunciata da www.inter.it/it/news/2020/09/08/calciomercato-inter-aleksandar-kolarov-ufficiale.html. In una mediana già fatta di giocatori solidi come Nicolò Barella, Marcelo Brozovic e Stefano Sensi, aggiungere questi due cursori dal valore assoluto dà la dimensione della potenza dei nerazzurri, i quali punteranno in maniera decisa alla vittoria di un campionato undici anni dopo la conquista del famoso triplete.

Ma in questo campionato che sta per iniziare con tante aspettative non ci sono solamente Juventus e Inter. Il Milan, il quale deve ancora ritrovare lo smalto degli anni passati e che non vince da dieci anni, ha acquistato un fenomeno di prospettiva come il centrocampista Sandro Tonali e potrà contare nuovamente su un totem come Zlatan Ibrahimovic, il grande trascinatore proprio della vittoria del titolo nazionale 2010-11. La Lazio, invece, dovrà saper dividersi tra campionato e Champions League e farà leva sugli assist di Luis Alberto e le capacità realizzative di Ciro Immobile, mentre l'Atalanta, la grande sorpresa degli ultimi anni, continuerà a puntare sul suo gioco offensivo e azzardato per vincere le partite a suon di goal. Il Napoli, vincitore dell'ultima Coppa Italia, potrebbe vivere un anno di transizione sotto la guida di Gennaro Gattuso, il quale cercherà di trascinare gli azzurri a una nuova qualificazione alla Champions League, obiettivo che condivide con la Roma di Paulo Fonseca, una squadra ancora in costruzione.






Questo è un articolo pubblicato il 10-09-2020 alle 14:19 sul giornale del 10 settembre 2020 - 8 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvAH





logoEV