Cambio al vertice del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Perugia

1' di lettura 16/09/2020 - Nella giornata di mercoledì si è insediato il nuovo Comandante del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Perugia.

Il Maggiore Claudio Scarponi, 42enne, anconetano, laureato in Giurisprudenza, proviene dallo Stato Maggiore della Legione Marche, dove ha prestato servizio per tre anni. Dopo aver frequentato l’Accademia Militare di Modena, ha prestato servizio a Firenze presso la Scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri in qualità di comandante di Plotone e insegnante di materie giuridiche e professionali, prima di assumere gli impegnativi incarichi di comandante del Nucleo Operativo di Bari San Paolo per tre anni e della Compagnia di Pescara per sei.

Ha frequentato il Corso d’Istituto presso la Scuola Ufficiali e partecipato ad operazioni di peacekeeping in Bosnia e attività di addestramento delle forze di polizia palestinesi durante lo scorso anno.

L’Ufficiale superiore sostituisce, nel delicato e importantissimo incarico, il parigrado Salvatore Pascariello trasferito in Sicilia, quale comandante della Compagnia di Patti (ME).






Questo è un articolo pubblicato il 16-09-2020 alle 11:02 sul giornale del 17 settembre 2020 - 194 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwae