Anziano lasciato chiuso in macchina per andare a mangiare una pizza

1' di lettura 19/09/2020 - Del fatto si è accorto un carabiniere fuori servizio, che ha avvisato la Polizia

Un uomo di 79 anni è stato lasciato solo e chiuso in macchina, da una coppia di badanti che erano andati a mangiare una pizza. Un carabiniere fuori servizio si è accorto del poveretto chiuso in macchina e ha immediatamente allertato il 118, i quali, appena arrivati, sono riusciti ad aprire l'auto, grazie al vetro del finestrino che non era chiuso del tutto, e mettere in atto le prime cure all'anziano che risultava essere stato chiuso da 40 minuti circa.

Poco dopo arrivavano le persone che lo avevano in cura, due coniugi peruviani di 41 e 44 anni che ammettevano candidamente di averlo lasciato chiuso in macchina per andare in pizzeria. I due sono stati identificati, dalla Polizia arrivata sul posto, e denunciati per abbandono di incapace, mentre l'anziano è stato restituito alla figlia, che intanto era stata avvertita dalle forze dell'ordine.






Questo è un articolo pubblicato il 19-09-2020 alle 13:18 sul giornale del 22 settembre 2020 - 449 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwwn