Spoleto: Successo per la prima di RomaEuropa 2020

1' di lettura 21/09/2020 - ll Sindaco di Spoleto Umberto de Augustinis: ”Monique Veaute ha capacità manageriali e di innovazione che da tempo auspicavamo anche per il Festival dei 2 Mondi”.

Sono cariche di entusiasmo le parole del Sindaco e Presidente della Fondazione Festival Umberto de Augustinis che venerdì scorso, insieme alla Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati e all’Ambasciatore della Repubblica Federale di Germania in Italia Viktor Elbling, ha assistito alla prima del RomaEuropa Festival 2020 alla cavea dell’Auditorium Parco della Musica dove è andato in scena lo spettacolo ‘Sasha Waltz & Guests | Dialoge Roma 2020. Terra sacra’.

Il progetto, realizzato appositamente dalla coreografa tedesca Sasha Wlatz per l’opening della trentacinquesima edizione del Festival, è stato accolto da dieci minuti di applausi da parte dei circa 1000 spettatori presenti. Al termine dello spettacolo il Sindaco si è complimentato con gli organizzatori e, in particolare, con Monique Veaute “per aver dato ulteriore prova, in un prestigioso contesto internazionale, delle sue capacità manageriali e di innovazione che da tempo auspicavamo anche per il Festival dei 2 Mondi”, ricevendo le congratulazioni del direttore generale dello Spettacolo dal vivo per il Mibact Onofrio Cutaia per la scelta di affidare alla Veaute la direzione artistica del Festival dei 2 Mondi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2020 alle 13:57 sul giornale del 23 settembre 2020 - 331 letture

In questo articolo si parla di politica, spoleto, comunicato stampa, Comune di Spoleto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwCn





logoEV