Covid, positività in Regione Umbria: messe in atto tutte azioni necessarie a contenere virus

1' di lettura 24/09/2020 - A seguito della positività al Covid dell’assessore Enrico Melasecche, del direttore regionale Stefano Nodessi e di due collaboratori, tutti connessi allo stesso assessorato, sono state messe in campo le adeguate azioni  necessarie  a contenere la diffusione del virus.

Si è proceduto all'indagine epidemiologica con il tracciamento dei contatti e ove necessario ad effettuare i tamponi. Quanto ai luoghi di lavori interessati, si sono attivate le procedure previste per sanificare i vari ambienti.

Nella sede di Palazzo Donini la presenza dei positivi nei giorni passati è stata marginale ma, in via precauzionale, oltre alla sanificazione si è provveduto ad annullare tutti gli appuntamenti pubblici in calendario sino a fine settimana.

Assessore e direttore, che rimangono operativi in smart working rassicurano che i servizi di loro competenza rimangono pienamente operativi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2020 alle 10:52 sul giornale del 25 settembre 2020 - 188 letture

In questo articolo si parla di attualità, gubbio, perugia, foligno, orvieto, città di castello, umbria, assisi, terni, spoleto, regione umbria, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwSH





logoEV