Immatricolazioni da record per l'Università degli studi di Perugia

1' di lettura 22/10/2020 - Numeri straordinari, aumento del 45% nonostante il coronavirus.

L'Università degli studi di Perugia registra un boom di immatricolazioni per l'anno accademico 2020-2021, nonostante il coronavirus. Il Rettore Maurizio Oliviero è raggiante "l'Ateneo cresce del 45% rispetto all'anno scorso. I dati consolidati, ma parziali, dicono: 9236 nuove immatricolazioni, un anno fa erano 6351.

Risultato al di là delle nostre aspettative, il 47% delle nuove immatricolazioni sono di fuori sede. Registriamo iscrizioni da tutte le regioni italiane, province autonome comprese. Crescono tutti e 16 i dipartimenti e tutti i corsi di laurea".






Questo è un articolo pubblicato il 22-10-2020 alle 13:18 sul giornale del 24 ottobre 2020 - 355 letture

In questo articolo si parla di attualità, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzl4