...

Raggiungere comodamente le spiagge del Trasimeno dal capoluogo umbro e dalla Valdichiana, spostarsi agevolmente tra le località turistiche lungo il lago, godere appieno di un’oasi naturalistica tra le più apprezzate dell’Italia centrale, nel totale rispetto dell’ambiente e senza lo stress del traffico e l’ansia da parcheggio.


...

La Regione aggiornato i dati relativi all'emergenza epidemiologica in Umbria. Venerdì 3 luglio registrati 2 nuovi casi positivi, che salgono così a 1.446 totali dall'inizio dell'epidemia, di cui gli attualmente positivi sono 15 ( - 1 rispetto a mercoledì). Di questi, 4 sono ricoverati ( = a giovedì ), mentre nessuno è in terapia intensiva ( - 1 ).



...

I soci della Fondazione Umbria Jazz si sono riuniti nel pomeriggio di lunedì in occasione della Assemblea che vedeva all’ordine del giorno l’approvazione del bilancio 2019. Presente il Cda uscente ed i soci della stessa Fondazione:



...

Saranno 2500 gli umbri coinvolti, previa chiamata telefonica, nella seconda fase dell’indagine per rilevare la sieroprevalenza dell’infezione da virus SARS-CoV2 attraverso un test: lo comunica l’assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto, informando che lo studio, promosso dal Ministero della Salute e dall’Istat, con la collaborazione della Croce Rossa Italiana, in Umbria ripartirà martedì, 30 giugno, e interesserà circa 1400 soggetti residenti nel territorio dell’Usl Umbria 1 e 1100 dell’Usl Umbria 2.



...

“L’assessorato regionale ha svolto un’azione di interlocuzione continua con Ispra, l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, per acquisire il parere obbligatorio necessario per l’approvazione del Calendario venatorio 2020-2021, ma l’Istituto, per problematiche interne che ne hanno rallentato l’operatività, non è stato in grado di adempiere in tempi rapidi; dalle rassicurazioni ricevute ci attendiamo un riscontro entro la prossima settimana”.


...

Domenica prossima, 28 giugno, dopo il lockdown dovuto al coronavirus, ripartirà il Freccia Rossa Perugia-Milano. Lo annuncia l’assessore regionale ai trasporti dell’Umbria, Enrico Melasecche, sottolineando “com’è noto si tratta di un treno “a mercato” che viene attivato solo a condizione che il numero dei viaggiatori paganti ed il contributo di Enti e soggetti vari copra i costi relativi.


...

È ripresa venerdì la possibilità di sottoscrivere la Carta Tutto Treno Umbria usufruendo dei nuovi prezzi stabiliti dalla Regione e che sono scontati, mediamente, di circa 100 euro l’anno per tutte e tre le fasce ISEE previste. L’annuncio della ripresa delle sottoscrizioni è stato dato dall’assessore regionale ai trasporti, Enrico Melasecche.


...

In un’ottica di riordino necessaria ai fini di ristabilire un quadro giuridico, economico e finanziario di certezze utile al rilancio degli enti di ricerca, la Giunta regionale ha nominato i commissari dell’Isuc, l’Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea, e dell’Aur, Agenzia Umbria Ricerche, che rimarranno in carica sino a fine anno.




...

In Umbria i casi positivi il 4 marzo erano 9, mentre il 22 marzo erano arrivati a 577, con incrementi percentuali giornalieri costantemente in doppia cifra, con punte fino al 41 per cento: questo il contesto in cui la Regione ha deciso l'acquisto dalla società V.I.M. G. Ottaviani Spa di Città di Castello di 15 mila test rapidi sierologici.



...

Si è svolto venerdì un tavolo di confronto tra Open Fiber e Regione Umbria alla presenza dell’Assessore Michele Fioroni per discutere circa l’avanzamento nel territorio umbro dei lavori del piano Banda Ultra Larga. L’emergenza sanitaria che ha colpito il nostro Paese ha ovviamente rallentato l’andamento dei lavori, ma Open Fiber ha rassicurato la Regione Umbria garantendo che entro la fine del 2021 verranno collaudati tutti i Comuni interessati dal piano.





...

“Abbiamo definito un ventaglio molto variegato e completo di interventi, con un impegno di 215.000 euro, per rendere più sicura la vita dei nostri concittadini – così l’assessore regionale Enrico Melasecche ha dato notizia dell’adozione da parte della Giunta regionale dell’atto di programmazione degli interventi per l’anno 2020 in materia di sicurezza urbana.



...

“L’emergenza Covid 2020 ha indotto la Regione a fare scelte urgenti e drastiche anche in tema di trasporti a tutela di tutta la collettività, dipendenti delle aziende di trasporto compresi. Siamo passati dal 25% di offerta ferroviaria del momento più buio al 65% odierno e, dal 14 giugno prossimo, passeremo ad oltre il 90% dei servizi ante COVID”.